disservizi down Iliad TIM Wind Vodafone 3

Milioni di utenti speravano che, con l’arrivo del 2019 la situazione fosse cambiata ma, a quanto pare, è solamente peggiorate. Sono sempre si più, infatti, le segnalazioni che vengono fatte ogni giorno agli operatori telefonici italiani come Tim, Wind, Tre, Vodafone e Iliad, riguardanti continui disservizi e problemi di reti. Cerchiamo di fare chiarezza sulla situazione, attraverso un sito molto particolare, per scoprire cosa sta succedendo.

Down di rete e continui disservizi: scopriamo come non rimanere mai più senza 3G e 4G

Tutti i giorni, ormai, sono migliaia le segnalazioni degli utenti che arrivano quasi ogni ora e che lamentano continui disservizi di rete. I principali problemi segnalati, a quanto pare, riguardano una scarsa copertura, continue cadute di chiamate e assenza totale di segnale. 

Il problema principale di questi problemi, che molti utenti non conoscono, sta. Nel fatto che le reti degli operatori telefonici italiani non sono fatte per tutti. A quanto pare, infatti, le infrastrutture installate sono basate su una media di utenti connessi contemporaneamente. Molte volte perà, specialmente nelle ore calde della giornata, questa media viene sforata, di conseguenza la rete si intasa e la banda si satura, lasciando migliaia di utenti senza linea. 

Oggi pero, grazie a Downdetector, abbiamo la possibilità di scoprire in anticipo i problemi, in modo tale da evitarli. Downdetector.it è un sito molto particolare che raccoglie tutte le segnalazioni degli utenti e tiene traccia, in tempo reale, dei disservizi che affliggono le reti degli operatori. 

Scopriamo di seguito i principali problemi degli ultimi giorni:

  • Internet fisso (49%), Telefonia mobile (33%), Telefonia fissa (17%) per Tim;
  • Internet (56%), Telefonia (21%), totale blackout (21%) per Wind che ha registrato circa 300 segnalazioni nell’ultimo giorno;
  • Telefonia mobile (55%), Internet mobile (35%), Blackout totale (8%) per 3 Italia che ha avuto picchi di 30 segnalazioni;
  • Internet (45%), Telefonia mobile (30%), Telefonia fissa (24%) per Vodafone che ha avuto picchi 27 segnalazioni ad ora;
  • Internet mobile (41%), Blackout totale (23%), Telefonia mobile (34%) per Iliad.