Wind Tre: il massimo connubio tra innovazione e futuro nel nome di Road to 5G,

E’ stato ufficialmente presentato l’evento “Road to 5G“, che verte sui temi dell’innovazione e di quella che è la digital transformation. Wind Tre, azienda guidata da Jeffrey Hedberg – ritratto nell’immagine di copertina -, ha scelto dunque di prefissarsi un obiettivo molto chiaro: ovvero scoprire e approfondire ogni cambiamento legato a quelle che sono le nuove tecnologie e anche agli ecosistemi della 5th generation.

L’evento “Road to 5G” avrà luogo a Milano, precisamente al Luiss hub for makers and student in via Massimo D’Azeglio, 3, e andrà avanti per tutta la giornata di venerdì 15 marzo. La collaborazione sarà con due colossi e pionieri del mondo 5G, ovvero Open Fiber e ZTE, tra i leader anche all’ultimo MWC 2019 di Barcelona.

 

Wind Tre, Road to 5G offre nuove opportunità a tutti e predilige l’innovazione che finalmente cambierà il nostro quotidiano

Durante quest’evento gli esperti del settore, così come giornalisti, studenti, startupper e visitatori potranno dunque confrontarsi sull’impatto che il digitale e l’innovazione stanno avendo sulla nostra vita quotidiana.

Leggi anche:  Tim, Wind, 3, Vodafone e Iliad: attenzione al roaming estero

Inoltre gli esperti di tecnologia insieme con i rappresentanti del mondo delle imprese e dell’Università, terreno dei panel dedicati proprio al 5G e agli ecosistemi Smart. Le tecnologie di quinta generazione saranno anche protagoniste degli “use cases”. Parliamo dunque di sicurezza, agricoltura, e-health e Smart Home, ma questi sono solo alcuni degli ambiti che i visitatori potranno conoscere grazie a demo dedicate che mostrano concretamente le potenzialità e le applicazioni del 5G.

La giornata ‘Road to 5G’ è inserita all’interno della seconda edizione di “Milano Digital Week”. Dal 13 al 17 marzo, la manifestazione prevede incontri, seminari, mostre, performance e workshop creati da cittadini, comunità, imprese e istituzioni, i protagonisti della trasformazione digitale che sta modificando profondamente le città e la nostra vita quotidiana