disserviziMolto spesso alcuni utenti hanno segnalato, indipendentemente dall’azienda di riferimento, veri e propri down di rete, ovvero difficoltà oggettive di collegamento alla rete telefonica o al world wide web. Nella maggior parte dei casi il cliente non è stato in grado di stabilire se il problema fosse legato esclusivamente al dispositivo in proprio possesso, o se il disservizio fosse invece generico.

Oggi, grazie alla presenza di un servizio internet veramente molto utile, tutti i consumatori hanno la possibilità di ricevere una risposta definitiva alle proprie domande. Il suo nome è Downdetector, raggiungibile indistintamente dal dispositivo o dal sistema operativo utilizzato (basterà essere connessi alla rete), e possiamo quasi definirlo come un raccoglitore di segnalazioni da parte della community.

L’utente che registra un disservizio con il proprio operatore può collegarsi al sito e segnalare il problema, in modo che altri consumatori possano venirne a conoscenza e quindi capire effettivamente cosa fare per superare la difficoltà.

Leggi anche:  Disservizi Tim, Wind, Vodafone, Iliad e Tre: nuovi problemi e down

 

Downdetector: il servizio più utile del momento

Dalla pagina dell’operatore telefonico selezionato è innanzitutto possibile visualizzare un grafico delle ultime 24 ore con tutte le segnalazioni ricevute. Nel momento in cui viene visualizzato un picco, allora quel preciso istante si è verificato un disservizio.

Se lo state vivendo potete anche capire, scorrendo la pagina poco più sotto, quali sono le zone del globo effettivamente colpite.

Per completare le informazioni a disposizione della community, nella parte più bassa della pagina è stato integrato un plugin di Facebook con il quale gli utenti possono commentare e segnalare proprio la problematica che li sta colpendo.

Downdetector non è legato ad alcuna azienda, tutti i dati e le informazioni che riceverete sono frutto esclusivo di segnalazioni dirette.