whatsapp spunte blu

Gli utenti abituali di WhatsApp hanno imparato a convivere con le spunte blu, l’icona che rappresenta le notifiche di visualizzazione. Da oltre un anno e mezzo la chat ha introdotto tale novità: ogni volta che visualizziamo un messaggio di un amico, sul device di quest’ultimo si accendono le cosiddette spunte blu.

Se molte persone si sono mostrate da subito favorevoli a questa novità, tante altre guardano ancora con scetticismo alla funzione. Nelle righe che seguiranno vogliamo mostrare a tutti come visualizzare un testo o un file senza le notifiche di lettura.

 

WhatsApp, tutti i metodi per superare l’ostacolo delle spinte blu

Il trucco principale a disposizione degli utenti è la modifica delle impostazioni. Nella sezione dedicata alla Privacy del menù Impostazioni, è possibile disattivare le spunte blu. Unica cosa da ricordare è che la decisione è retroattiva: quando si disattivano le notifiche di lettura gli interlocutori non avranno informazioni sulla nostra visualizzazione e noi sulla loro.

Leggi anche:  WhatsApp: perché gli utenti abbandonano e chiudono il loro account

Molto utile, poi, può essere il turn off della connessione internet. Eliminando in via temporanea la rete internet (magari attraverso la famosa Modalità aereo), si potrà visualizzare in tutta calma un messaggio senza le conferme di lettura. Le spunte blu appariranno al destinatario solo al ripristino della nostra connessione. In questo caso, quindi, si tratta di una soluzione temporanea.

L’ultima via è affidarsi alle numerose applicazioni disponibili su Google Play. Sul marketplace Android esistono piccoli software come “Unseen – Nessun avviso di Lettura” che godono di ampio favore da parte del pubblico.