huawei-nova-4e-nuovo-smartphone-tonin

La serie Huawei P20 dello scorso anno includeva i telefoni P20 e P20 Pro e il dispositivo mid-range P20 Lite. Quest’ultimo è stato rilasciato come Nova 3e in Cina. Sembra che quest’anno la società utilizzerà la stessa strategia in quanto ha stuzzicato l’arrivo di Nova 4e. Attraverso un post Weibo, il produttore cinese ha confermato che presto debutterà lo smartphone Nova 4e in Cina. Lo stesso telefono dovrebbe essere rilasciato come P30 Lite nei paesi europei.

L’istantanea sopra è ripreso da un teaser video condiviso di recente e rivela che il prossimo Huawei Nova 4e sarà dotato di una fotocamera anteriore da 32 megapixel. Sembra che il telefono sia dotato di un display tacca stile waterdrop. Il teaser non rivela molto sul suo design. Tuttavia, dal momento che la società ha confermato il suo prossimo telefono Nova, il device dovrebbe presentare un design impressionante.

Huawei Nova 4e disponibile dalla fine di marzo

Nel recente passato, l’autorità di telecomunicazioni TENAA dalla Cina aveva approvato un telefono Huawei con i numeri di modello MAR-AL00 e MAR-TL00. Sono state rivelate le informazioni minime sulle specifiche del telefono. Dal momento che il telefono MAR-AL00 / TL00 è dotato di una tacca waterdrop, sembra che potrebbe essere il prossimo Huawei Nova 4e.

Leggi anche:  Android: cancellate subito questa famosa app, scoperto un malware nascosto

Finora, è noto che Nova 4e ha un display da 6,15 pollici che supporta la risoluzione full HD +, una configurazione con tre telecamere posteriori, uno scanner per impronte digitali montato posteriormente e una batteria da 3.240 mAh. È molto probabile che sia alimentato dal chipset Kirin 710.

L’esistenza di Huawei Nova 4e è stata recentemente confermata dalla sua comparsa nell’elenco dei prossimi telefoni su Tmall. Il report ha rivelato che il telefono sarebbe disponibile sul sito del rivenditore cinese entro la fine di marzo. Potrà diventare ufficiale prima degli smartphone Huawei P30 e P30 Pro che saranno ufficializzati il ​​26 marzo a Parigi, in Francia.