ford
Ford Transit
ritorna come tuttofare: può essere configurato come un furgone cargo o utilizzato come versione passeggero con 15 posti e viene offerto con tre altezze diverse. Per il modello del 2020, il Transit riceverà un aggiornamento per renderlo ancora più utile a più tipi di clienti. Il furgone è stato rivelato pubblicamente martedì al NTEA Work Truck Show di Indianapolis e sarà messo in vendita questo autunno.

Questo Transit è stato introdotto nel mercato statunitense nel 2014 e, a prima vista, potrebbe non sembrare così diverso. Ma Ford afferma che il 53% del suo contenuto è nuovo. Inoltre, ci saranno 92 configurazioni possibili per la versione che uscirà nel 2020, rispetto alle 64 precedenti.

Le modifiche iniziano sotto il cofano vedono un motore V6 da 3,5 litri sostituire il precedente V6 standard da 3,7 litri. Inoltre la società afferma che il 3,5 litri offrirà incrementi rispetto ai 275 cavalli che accompagnavano il motore da 3,7 litri precedente. Allo stesso modo, un quattro cilindri turbodiesel da 2,0 litri dovrebbe essere più potente e più silenzioso rispetto al turbodiesel da 3,2 litri inline-five. Il noto V6 biturbo da 3,5 litri rimane nelle opzioni di acquisto. Oltre al diesel, anche il motore stop-start tech consente di risparmiare carburante.

Leggi anche:  Il diesel inquina meno dell'elettrico: ecco la sconvolgente notizia

 

Trasmissione automatica a 10 rapporti

Diventa a sorpresa standard su tutta la linea la trasmissione automatica a 10 rapporti, in sostituzione della vecchia a sei marce. Ford afferma che la gamma di rapporti più lunga della trasmissione migliorerà sia l’accelerazione che l’efficienza del carburante.

Una nota importante è che i Transit con trazione integrale hanno la stessa altezza di guida dei normali furgoni a trazione posteriore. Ciò rende più facile per i passeggeri entrare o per i lavoratori caricare il furgone, dice Ford.

Le porte Power-sliding sono anche disponibili per il 2020, una caratteristica che dovrebbe essere un vantaggio per i numerosi furgoni Transit utilizzati come navette. “Queste porte vengono aperte più volte su un furgone navetta che su un minivan, a volte 500 volte al giorno.Tim Stoehr, direttore generale della flotta di Ford, ha dichiarato all’anteprima di gennaio a Detroit.