Whatsapp-trucchi-sconosciutiWhatsapp ha bisogno di una connessione Internet per funzionare. Non è proprio un campione di privacy visto che siamo potenzialmente raggiungibili in qualsiasi momento avendo una connessione WiFi o 4G attiva. Con il nuovo aggiornamento lo sviluppatore si è dato finalmente una mossa nell’emisfero dei profili di sicurezza ma c’è molto da fare. Per il momento occorre un intervento home-made per limitare gli scocciatori che chiamano e messaggiano a tutte le ore. Stai offline ed in santa pace con questi metodi.

 

Whatsapp: stai tranquilli, stai offline. Usa questi sistemi

Entrare in chat con amici e parenti può essere rilassante dopo una lunga giornata di lavoro. Macché! Quando mai? La maggior parte delle volte è un vero incubo. Arrivano messaggi da tutte le parti. L’unica cosa a cui riusciamo a pensare è questa “Come faccio a staccare la spina senza essere massacrato dalle notifiche?“. Ti rispondiamo noi con questi 4 trucchi essenziali.

La prima cosa che possiamo pensare di fare è la Modalità Aereo, un vero toccasana per il nostro benessere mentale. Disattiva tutte le connessioni eccetto le normali chiamate e gli SMS. WiFi, dati, Bluetooth e perfino NFC vengono chiusi. Per messaggi importanti possiamo digitare il testo, premere Invio e lasciare tutto in sospeso fino alla prossima connessione.

Altra valida alternativa giunge proprio dalle notifiche. Con le ultime versioni aggiornate dell’app è possibile leggere i messaggi comprensivi di foto o video in anteprima dal pannello delle notifiche superiore. Leggiamo e temporeggiamo la risposta. Scriveremo quando ci farà comodo.

Con la condivisione esterna, invece, possiamo pensare di mandare contenuti multimediali senza apparire online. Entriamo per esempio in Galleria e dal Pulsante Condividi scegliamo di passare un file qualsiasi ad un contatto selezionato dalla lista in sovra impressione. Sembreremo non in linea.

Per finire citiamo Unseen Messages, una semplice app che funziona sui telefoni Android. Consente di comunicare in maniera riservata funzionando parallelamente per un gran numero di altre applicazioni. C’è la possibilità di eliminare le spunte blu da qualsiasi app, comprese TelegramInstagram, Viber Messenger.