Spesso alcuni utenti si divertono a fare degli scherzi telefonici ai loro amici tramite le chiamate con il numero anonimo. Ultimamente, questo fenomeno sta prendendo sempre più piede nella nostra quotidianità visto che viene adottato anche dai call center o da qualche malintenzionato pronto a truffare i clienti.

Per evitare di essere vittime di situazioni non piacevoli, oggi in questo articolo spiegheremo come bloccare ed individuare le chiamate tramite il numero sconosciuto. Le applicazioni TrueCaller, Whoscall e Sync.ME disponibili gratuitamente sul Google Play Store sono considerati affidabili per coloro che vogliono porre fine a questo problema.

 

TrueCaller, Whoscall e Sync.ME

La prima applicazione citata è tra le migliori in assoluto, infatti contiene diverse funzioni. Oltre ad individuare le chiamate indesiderate, quindi numeri sconosciuti, anonimi e spam, riesce a bloccarle in automatico insieme ai messaggi ricevuti sempre in modalità privata. Gli utenti possono utilizzare questo servizio anche come applicazione di messaggistica istantanea per comunicare con tutti gli utenti della community.

Leggi anche:  Clienti Tim e Vodafone e di Wind Tre dicono addio alle chiamate anonime

La seconda applicazione consigliata si identifica come un servizio contenente due versioni, una free e un’altra Premium. Scegliendo la versione free, gli utenti potranno leggere soltanto le prime cifre del numero sconosciuto visto che le ultime vengono oscurate. Invece, la versione Premium riesce a far vedere l’intero numero ma in questo caso bisogna affrontare un costo. Il database funziona anche in modalità offline e di conseguenza gli utenti possono anche non essere collegati ad internet.

La terza applicazione garantisce la funzione principale dei servizi precedenti, quindi anch’essa permette di individuare e bloccare le chiamate anonime.