oculus

Oculus imporrà regole severe per la pubblicazione di un gioco o di un’app su Oculus Quest. La società sta chiedendo agli sviluppatori di dimostrare “qualità e probabile successo sul mercato” dei loro progetti pensati per realtà virtuale. In un post pubblicato ieri, il direttore editoriale Chris Pruett ha scritto che Oculus sta definendo lo standard per le app “più alto di quanto abbiamo mai fatto prima” rispetto agli standard per Oculus Rift, Samsung Gear VR o Oculus Go. Pruett dice che la mossa offrirà ai proprietari di Quest una buona esperienza, mentre impedisce agli sviluppatori di affondare le risorse in giochi che non vendono.

Oculus Store già controlla le app, ma per Quest, gli sviluppatori dovranno fornire un “documento concettuale” prima di poter avviare il progetto. “Stiamo cercando prove di qualità“, scrive Pruett, oltre che la conformità alle linee guida sui contenuti esistenti di Oculus. “Il processo di presentazione del concetto è un’opportunità per gli sviluppatori di mostrarci non solo quanto sarà bello il loro titolo, ma anche per spiegare come risuonerà con il pubblico di Quest“.

 

Sembra che Facebook voglia fare sul serio

Gli sviluppatori possono inviare i concetti Quest a partire dall’inizio di marzo. Oculus non sta cambiando la modalità di invio e dice a UploadVR che le persone possono ancora caricare le app non ufficiali su Quest se attivano la Modalità sviluppatore. L’obiettivo è solo quello di controllare ciò che appare nel negozio. Altre cuffie Oculus dispongono di un programma “Accesso in anticipo” per giochi incompleti, ma UploadVR segnala che la missione non ne avrà una al momento del lancio.

Leggi anche:  Facebook, annunciata la nuova funzionalità pronta in autunno

Oculus, di proprietà di Facebook, punta dunque su Quest, un headeset da 399 $ con le stesse caratteristiche di base di un Oculus Rift di fascia alta, alimentato da PC. Il CEO di Facebook Mark Zuckerberg l’ha definita “la base di una nuova generazione di VR” e il prodotto finale nella prima generazione di cuffie di Oculus. “E’ una piattaforma nuova di zecca che introdurrà la realtà virtuale a molte persone per la prima volta, vogliamo assicurarci che i nuovi giocatori di Oculus Quest trovino i migliori tipi di esperienze che si aspettano da un titolo VR“, si legge nel post di ieri.