tim e xiaomi partner per il 5G

Tim e Xiaomi hanno annunciato un accordo per collaborare allo sviluppo della tecnologia 5G e accelerare il lancio dei dispositivi che implementano la nuova rete in Italia. Come visto al Mobile World Congress in corso a Barcellona, Tim continua ad estendere la sua rete di partner commerciali per il 5G, in questo caso trovando l’accordo con Xiaomi.

Gli obiettivi delle due aziende sono volti a migliorare la capacità di trasmissione e la riduzione della latenza del segnale. In questo contesto si troverebbe il terreno per sviluppare i servizi tanto decantati nei campi delle smart city, della sicurezza pubblica, dell’industria 4.0 e dell’intrattenimento in realtà virtuale e aumentata.

L’accesso alla banda ultra larga consentirebbe l’elaborazione di nuovi modelli di business più innovativi e digitalizzati, anche attraverso avanzati paradigmi di rete come FWA (Fixed Wireless Access), per sfruttare determinate frequenze e fornire servizi internet a banda larga fino a 1Gbps.

 

TIM e Xiaomi: largo ai comunicati stampa

Nel comunicato stampa congiunto Mario Di Mauro, Chief Innovation & Customer Experience Officer di Tim ha commentato:

La partnership con Xiaomi è un’ulteriore dimostrazione di quanto l’innovazione sia centrale in Tim e conferma la nostra determinazione a continuare a guidare l’ecosistema digitale, anche anticipando il più possibile la disponibilità di terminali e servizi 5G per il mercato italiano, con l’obiettivo di offrire ai nostri clienti le più avanzate soluzioni tecnologiche e di garantire loro la migliore customer experience”.

Gli fa eco di seguito Wang Xiang, Senior Vice President di Xiaomi:

Siamo lieti di lavorare con Tim in modo da portare l’innovazione 5G in Italia […]. Xiaomi ha lavorato incessantemente per esplorare soluzioni 5G e siamo fiduciosi che questa partnership con Tim accelererà i nostri sforzi permettendo ai Mi fans in Italia di godere dei benefici della tecnologia 5G”.

La collaborazione prevede che Tim metterà a disposizione di Xiaomi i propri centri di ricerca con le migliori risorse tecniche, dove ha già raggiunto traguardi nello sviluppo delle reti 5G nel territorio italiano. Allo stesso modo, il produttore cinese fornirà a Tim supporto tecnico e gestionale necessario durante la fase di sviluppo e certificazione di prodotti e servizi 5G in Italia.