copertura di rete miglior operatore dell'anno 2018I gestori telefonici hanno un posto sempre più rilevante nella società di oggi; negli anni passati, molti consumatori non avevano questa ampia scelta che invece oggi c’è. Fino a qualche tempo fa, la scelta si limitava tra Tim, Vodafone, 3 Italia e Wind mentre oggi c’è ne sono di tantissimi, come ad esempio Iliad, Kena Mobile, Coop Voce e tanti altri; ognuno di loro presenta delle caratteristiche differenti e spesso, il consumatore si trova in difficoltà a scegliere quello più adatto.

Senza ombra di dubbio, un buon gestore telefonico deve garantire ai propri clienti un servizio eccellente, senza creare alcun tipo di disservizio telefonico; andiamo a scoprire, quale gestore telefonico è definito migliore.

Telefonia: ecco chi è il migliore gestore telefonico

Per garantire un ottimo servizio, i gestori telefonici lavorano continuamente sulla propria linea telefonica; la loro linea telefonica si basa sulle proprie infrastrutture di rete che gli permettono di garantire copertura e velocità.

Leggi anche:  Tim si rivoluziona: arriva la 15 Go New 50 Giga a 15 euro al mese

Fra i gestori telefonici Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia, si siede al primo posto Vodafone: i suoi clienti, pagano le tariffe un po’ di più rispetto a quelle degli altri gestori telefonici ma a quanto pare, vogliono pagare prezzi più alti perché il servizio è eccellente. In qualità di copertura è il migliore e difatti, difficilmente i consumatori hanno problemi di linea o di altri disservizi telefonici.

Purtroppo, non possiamo dire la stessa cosa di Wind e 3 Italia che si siedono all’ultimo posto: hanno numerosi clienti attivi perché le loro tariffe sono molto economiche ma non tutti i consumatori, possono attivare una delle loro tariffe perché la loro copertura non ricopre qualsiasi zona italiana.