Durante la fiera del MWC 2019 a Barcellona l’azienda HMD Global ha presentato diversi smartphone interessanti, dalla fascia top alla fascia medio-bassa del mercato. Tra questi nuovi dispositivi, spicca il Nokia 4.2, che abbiamo avuto modo di osservare più attentamente nella nostra video-anteprima.

 

Nokia 4.2: un design curato ed un prezzo molto accessibile

Le prime impressioni di questo nuovo Nokia 4.2 realizzato da HMD Global sono davvero notevoli. Lo smartphone risulta, infatti, molto leggero e con un design piuttosto curato. Le dimensioni, inoltre, sono piuttosto contenute ed è quindi molto semplice da utilizzare con una sola mano.

Frontalmente, il nuovo Nokia 4.2 dispone di un display con una diagonale da 5.71 pollici in risoluzione HD+ nel form factor di 19:9 con un piccolo notch a goccia. Grazie alla risoluzione del display (non particolarmente energivora), alla batteria da 3000 mAh e ad un software molto ottimizzato come quello a cui l’azienda ci ha abituati da tempo, questo device potrebbe garantire un’ottima autonomia. Da sottolineare la cura per i dettagli, come per i tasti fisici laterali. È presente, inoltre, un tasto dedicato all’assistente di Google, il Google Assistant.

Lato hardware, il nuovo Nokia 4.2 dispone del processore Snapdragon 439 di Qualcomm, accompagnato da tagli di memoria pari a 2 o 3 GB di RAM. Il software installato a bordo di questo dispositivo è Android 9 Pie e, vi ricordiamo, che anche quest’ultimo smartphone targato Nokia abbraccia il progetto di Android One. Questo significa, in poche parole, patch di sicurezza aggiornatissime ed almeno due grandi update.

Leggi anche:  Nokia Daredevil: il nuovo smartphone dello storico marchio

Sarà sicuramente molto interessante il rapporto qualità-prezzo di questo dispositivo. Nokia 4.2, infatti, dovrebbe essere distribuito fra un paio di mesi ad un prezzo che si aggira attorno ai 200€.