xbox-one-supporto-windows-10-update

Le console di gioco sono diventate molto simili ai PC, e questo è particolarmente vero per l’Xbox One di ultima generazione. Ciò non significa che puoi giocare a giochi Xbox One sul tuo sistema Windows. Non ancora. Tuttavia, ci sono prove che suggeriscono che Microsoft stia lavorando per raggiungere questo obiettivo.

Tale prova è reperibile all’interno del programma Microsoft Windows Insider, in cui i partecipanti sono in grado di visualizzare in anteprima e testare gli aggiornamenti futuri su Windows 10. Recentemente, Microsoft ha chiesto agli utenti partecipanti al programma di installare e testare l’edizione speciale di State of Decay, reso disponibile gratuitamente.

Il prossimo aggiornamento di Windows potrebbe introdurre supporto ad Xbox One

“Siamo entusiasti di portare la tecnologia per i giochi su Windows. Gioca a State of Decay gratuitamente (solo per un periodo limitato!). Descrivi eventuali problemi riscontrati durante l’installazione e lancio del gioco “, ha spiegato Microsoft in un post sul blog.

Quello di per sé è un suggerimento che qualcosa si stia muovendo, ma scavando più a fondo, ci sono alcune curiosità interessanti. Ad esempio, il gioco non viene scaricato dal server Microsoft Store (serverdl.microsoft.com) ma da assets1.xboxlive.com.

Leggi anche:  Google segnala exploit su Windows 7 e sollecita l'update a Windows 10

Ulteriori prove di questo possono essere trovate nel formato di file .xvc utilizzato dal gioco. Microsoft ha introdotto il formato di file .xvc nel 2013 specificamente per i giochi Xbox One e, in questo caso, può essere installato utilizzando l’applicazione PowerShell aggiornata nella build di test di Windows 10 19H1.

L’installazione del gioco richiama una richiesta di impostazione legacy di DirectX. L’ultima build di test installa anche una nuova app Gaming Service, Microsoft.GamingServices.app, con due driver di accompagnamento: xvdd.sys = XVD Disk Driver (Microsoft Gaming Filesystem Driver) e gameflt.sys = Gaming Filter (Microsoft Gaming Install Filter Driver) .

Ciò significa in definitiva che il prossimo aggiornamento di Windows 10 potrebbe potenzialmente introdurre il supporto nativo per i giochi Xbox One. Esso potrebbe rendere più veloce e più facile per gli sviluppatori spingere i loro giochi per console sul PC.