Google Maps nuovo aggiornamento

Ormai è risaputo, Google Maps è un app must have che, quasi tutti, utilizziamo ogni giorno per spostarci in città. Molti utenti, però, si limitano a creare un semplice itinerario da seguire, senza sapere che l’app di google offre tante altre funzionalità molto potenti e utili. Scopriamo di seguito alcune di queste.

Google Maps: ecco 5 funzionalità nascoste che di sicuro non conosci

Con l’app Google Maps, l’azienda della Mountain View ha fatto forse uno dei lavori più immensi mai visti prima. Ogni singolo centimetro del mondo, infatti, è stato mappato in modo tale da fornire il percorso migliore in qualunque caso, anche se un giorno ci svegliassimo e decidessimo di andare a San Pietroburgo in auto. Molti utenti, però, non sanno che Google Maps offre tantissime altre funzionalità “nascoste” che possono migliorare decisamente la nostra esperienza di viaggio. Scopriamo 5 di queste qui di seguito:

  • Mappe Offline: Molto speso ci capita di trovarci in zone dove il segnale 3G e 4G è molto lento o completamente assenza. Di conseguenza, senza connessione a internet, Google Maps smette di funzionare. Grazie alla funzione Aree Offline, però, abbiamo la possibilità di risolvere questo problema preventivamente poiché ci viene permesso di scaricare, in maniera locale e quindi offline, alcune parti di mappa che, successivamente, potremo usare anche senza l’accesso a internet. Per accedere a questa funzionalità basterà andare nel menù impostazioni, accessibile cliccando le tre linee in alto a sinistra, e accedere alla sezione “Aree Offline”;
  • Orario dei treni: una feature che tornerà utile a moltissimi pendolare. Spesso può capitare perdere un treno o una coincidenza. Oggi però, grazie a questa nuova funzionalità, Google Maps ci fornisce gli orari dei treni a cui siamo interessati in modo tale da permetterci di non essere mai più in ritardo. Sono inoltre disponibili anche gli orari di tutti gli altri mezzi pubblici come pullman e funicolari.
  • Tappe intermedie: a volte può succedere che, durante il nostro viaggio, abbiamo bisogno di recarci in alcuni posti prima di arrivare a destinazione. Oggi però, grazie alla funzione “Aggiungi Tappe”,  abbiamo la possibilità di aggiungere delle tappe intermedie da raggiungere prima di completare il nostro viaggio. Per accedere a questa funzione non dovremmo fare altro che cliccare sul menu in alto a destra prima dell’avvio dell’itinerario e selezionare la voce “Aggiungi Tappe”;
  • Ricordami dove ho parcheggiato: spesso, specialmente quando si va a fare shopping in un centro commerciale, può capitare di non ricordare dove abbiamo parcheggiato la nostra auto. Grazie a questa nuova funzionalità, però, Google Maps ci permette di risolvere questo problema mostrandoci sulla mappa il punto esatto in cui abbiamo parcheggiato la nostra automobile e fornendoci il tragitto più veloce per raggiungerla;
  • Cronologia luoghi: può capitare, a volte, di visitare un luogo bellissimo e non ricordarne ne il nome ne la posizione esatta. Grazie alla sezione “Cronologia” di Google Maps, però, abbiamo la possibilità di cercare tutti luoghi in cui siamo stati precedentemente. Per accedere a questa sezione, quindi, bisognerà andare in Menu > Cronologia;