Intesa SanPaoloChi ha aperto un conto o richiesto una carta di credito/debito/prepagata con Intesa Sanpaolo corre un grave pericolo a causa di una mail pericolosa. Secondo le testimonianze c’è il rischio che il conto venga azzerato e che si disponga il blocco ai prelievi in contati su ATM. La Polizia Postale lancia l’allarme nazionale per una frode che mette in ginocchio tutti i correntisti.

 

Intesa Sanpaolo e nuova truffa: ecco il messaggio informativo

Pharming e phishing si mescolano in un pericoloso mix esplosivo all’insegna delle truffa Intesa Sanpaolo via mail. Dalla semplice comunicazione si passa ad un sito sospetto cui si viene reindirizzati tramite link allegato. Si riporta lo screen ed il contenuto integrale del messaggio.

“Gentile XXXXXX,
l’ultimo controllo di sicurezza ha concluso che il tuo account ha alcune attività insolite, pertanto abbiamo limitato alcune funzioni come (pagamenti online, trasferimenti bancari e prelievi di denaro). Effettua il login al tuo account ed esegui i semplici passaggi per ripristinare completamente le funzioni del tuo account Si prega di confermare la propria identità attraverso il nostro collegamento sicuro”truffa messaggio Intesa SanPaoloL’italiano poco credibile e la punteggiatura a caso lasciano pensare che non si tratti di qualcosa di ufficiale. Loghi e struttura del messaggio fanno pensare ad una comunicazione di servizio inoltrata dal Servizio Clienti della banca. Ma l’istituto non ha nulla a che vedere con la faccenda.

Leggi anche:  Sanpaolo, Unicredit, BPM: truffa sui conti correnti a causa dei diamanti

Cliccando il link in allegato si finisce su un sito spia copia perfetta dell’originale. Qui c’è un questionario da compilare con i dati. Gli stessi dati che gli hacker useranno per creare false identità, prelevare i soldi e completare acquisti nel Dark Web. DIFFIDATE da questo messaggio per i seguenti motivi:

  • non si usano le email per diffondere dati sensibili
  • rettifiche alle informazioni avvengono unilateralmente con informativa su sito, app o altro canale certificato e solo previo inserimento delle credenziali di accesso al conto
  • non si richiedono dati personali

Si tratta chiaramente di una truffa. In questi casi è meglio chiedere ulteriori info al proprio istituto e denunciare il fatto a chi di competenza. Attenzione! Nel frattempo approfondite la questione truffa diamanti.