truffa offerte call center VodafoneIl telemarketing continua a diffondersi velocemente in tutti i Paesi del mondo; ormai, esistono numerosi call center in tutta Italia e numerosi sono gli operatori telefonici che ci tartassano di chiamate infinite. I call center lavorano o per le varie aziende di luce e gas oppure per le aziende di Tim, Wind, 3 Italia, Vodafone e altri gestori; parlando di aziende telefoniche, il compito dell’operatore è quello di vendere una delle tariffe a più clienti possibili e di concludere un contratto telefonico.

I consumatori difficilmente concludono un contratto e si legano ad una azienda tramite un telefono perché raramente si fidano; a questo proposito, molti consumatori hanno ricevuto delle chiamate da parti di call center che chiamano per conto di Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia e che sono stati vittime di truffa.

Truffe telefoniche: gli operatori telefonici attaccano nuovamente i consumatori

La polizia postale ha già iniziato le indagine per scoprire gli operatori telefonici che hanno studiato questo nuovo metodo per truffare il prossimo: l’operatore telefonico chiama la propria vittima e inizia a fare domande generali; per esempio, se sta parlando con il signor Mario Rossi o altre domande generiche. Fino a questo punto sembrerebbe che non ci sia niente di grave ma in realtà, la tattica dell’operatore telefonico è appena iniziata.

Leggi anche:  Wind ha ricevuto una maxi multa per la poca trasparenza con gli utenti

L’operatore telefonico, ha come obiettivo ricevere delle risposte secche con SI NO, così da registrarle; in questo modo, se il cliente non vuole attivare e concludere un contratto telefonico, l’operatore telefonico può concluderlo lo stesso. Si utilizzano le risposte precedentemente registrate durante la registrazione e la raccolta dei dati per concludere definitivamente un contratto telefonico; dunque, vi consigliamo sempre di prestare più attenzione e di non sottovalutare l’operatore telefonico perché, non sappiamo con chi abbiamo a che fare.