Samsung-Galaxy-S10

Il 20 febbraio, Samsung ha presentato ufficialmente i suoi nuovi smartphone. Ad un evento tenutosi a San Francisco, la compagnia sudcoreana ha mostrato al mondo il Galaxy Fold, il suo primo telefono pieghevole, la nuova famiglia Galaxy S10 e la versione 5G della suo nuovo flagship. Tuttavia, c’era un dettaglio che è passato inosservato a molti.

Durante l’evento Unpacked, nome con cui la compagnia definisce i propri lanci, Samsung ha iniziato la sua conferenza parlando dell’evoluzione della famiglia Galaxy e del Galaxy Fold, il suo primo telefono pieghevole che arriverà sul mercato il 26 aprile ad un prezzo di 1.980 euro. Ad un certo momento, il produttore sudcoreano ha confermato che YouTube Premium sarà gratuito per il nuovo Samsung Galaxy, una promessa che nell’euforia del momento è passata inosservata.

 

Non meno importante

Nel video della presentazione ufficiale del nuovo Galaxy S10, in particolare al minuto 7:11, puoi ascoltare questa promessa fatta dalla società sudcoreana. Samsung ha aggiunto un abbonamento gratuito a YouTube Premium per un massimo di quattro mesi per gli utenti dei loro nuovi smartphone, una promozione simile a quella già vista con Pixel 3, con cui lo smartphone di Google ha concesso 6 mesi di accesso a YouTube Premium ai suoi acquirenti.

Leggi anche:  Samsung ha avviato la produzione di chip da 12 GB di RAM per gli smartphone

Non è l’unica promozione che Samsung ha per gli utenti della sua nuova famiglia Galaxy S10. Come per il Galaxy Note 9, la compagnia continuerà la sua collaborazione con Fortnite per il Galaxy S10. Quelle persone che prenotano il Galaxy S10 + riceveranno l’iKONIK, una skin esclusiva del titolo Epic Games.

È una skin modellata su Jung Chan-woo, noto anche come Chanwoo, della band sudcoreana iKon. Per accaparrarsela, gli utenti del nuovo terminale devono giocare tre partite in modalità Battle Royale e attendere che l’azienda coreana invii un codice per il download.

Sempre più spesso, Samsung offre “bonus” o premi che vanno oltre il device stesso. Quindi, è forse per questo che la promozione di YouTube e l’esclusiva skin di Fortnite non hanno colto di sorpresa.