Xin-Xiaopeng-Xinhua

Il canale televisivo statale cinese Xinhua ha presentato il primo giornalista di intelligenza artificiale del mondo. Il suo debutto sarà a marzo. In collaborazione con il motore di ricerca cinese Sogou, Xinhua ha annunciato la creazione del suo primo giornalista che, grazie all’intelligenza artificiale, sarà in grado di leggere le notizie al telegiornale.

Si chiama Xin Xiaomeng e farà il suo debutto nel mese di marzo, in occasione delle riunioni politiche della Conferenza consultiva nazionale del popolo e del Comitato Nazionale del Popolo cinese. Non è ancora chiaro se il pivot dell’intelligenza artificiale comunicherà in cinese o inglese.

Tuttavia, quel che è certo, è che sarà il volto femminile delle informazioni telegiornalistiche dopo che la Cina ha creato anche il suo primo conduttore maschile al mondo, ovvero Qiu Hao, durante la World Internet Conference tenutosi lo scorso novembre nella città cinese di Wuzhen.

Leggi anche:  MIT sviluppa un nuovo sistema per dare ai robot sensazioni umane

 

La controparte donna

Xinhua ha anche sviluppato una nuova versione di questo ultimo pivot. Xin Xiaohao sarà in grado di alzarsi in piedi e fare i gesti. Inoltre, questo recente prodigio dell’intelligenza artificiale riprodurrà movimenti della bocca più naturali rispetto alla sua controparte maschile.

È un sistema di intelligenza artificiale che è stato usato per creare le voci di questi pivot, i movimenti delle labbra e le espressioni, rendendoli spaventosamente simili agli umani. Resta solo da capire come verranno effettivamente accolti dal pubblico televisivo al momento della lettura delle notizie al telegiornale.