whatsapp spunte blu

Da oltre un anno su WhatsApp sono state introdotte le spunte blu relative alle notifiche di visualizzazione. In pratica, ogni qual volta visualizziamo in chat un messaggio ricevuto da un contatto in rubrica, sulla chat di quest’ultimi si attiveranno le cosiddette spunte blu.

Questo aggiornamento ha diviso il pubblico in due grandi correnti di pensiero: da un lato troviamo le persone favorevoli, dall’altro chi guarda ancora con scetticismo alla funzione. Proprio a questi ultimi ci rivolgiamo oggi, mostrando come si può visualizzare un messaggio senza attivare le notifiche di lettura.

 

WhatsApp, i trucchi per bypassare le spunte blu per la visualizzazione

Il metodo più semplice ovviamente è la modifica delle proprie impostazioni. Nella sezione Privacy del menù Impostazioni, gli utenti possono disattivare le conferme di lettura. In questo caso, le spunte blu di WhatsApp scompariranno dalla chat. L’azione però è retroattiva: ciò significa che come gli interlocutori non avranno informazioni sulla nostra lettura, noi non avremo informazioni sulla loro.

Leggi anche:  Whatsapp: aggiornamento a sorpresa batte Telegram per sempre

Altra tecnica da tenere bene a mente è quella della connessione internet. Disattivando la rete (o con la classica Modalità aereo), è possibile visualizzare un messaggio senza attivare subito le conferme di lettura. Ovviamente questa non è una soluzione definitiva, visto che al ritorno della linea sul cellulare del destinatario appariranno le spunte blu.

La terza soluzione sono le numerose applicazioni presenti su Google Play. Piattaforme come “Unseen – Nessun avviso di Lettura” sono molto popolari tra il pubblico, anche se spesso il loro funzionamento non è garantito.