Satispay anche in lingua cinese

Satispay è lieta di annunciare che l’app di mobile payment è da oggi disponibile negli store iOS e Android anche in lingua cinese. Questa novità è in linea con la missione dell’azienda: portare nei pagamenti quotidiani la sua convenienza e praticità, semplificando la vita di tutte le persone.

Alberto Dalmasso, co-founder e CEO di Satispay, spiega così la scelta: “come abbiamo sempre spiegato, Satispay è nata dall’idea di risolvere il nostro bisogno di poter pagare qualsiasi cosa, anche un caffè, in ogni tipologia di negozio, senza usare i contanti. Per farlo siamo partiti dallo studio di un modello che risolvesse i problemi dei negozianti”.

 

Satispay approda negli store Apple e Google anche in lingua cinese

I problemi dei negozianti nell’accettazione dei pagamenti elettronici, ossia le commissioni, e un modello che aggiungesse per gli stessi negozianti delle efficaci dinamiche di promozione. Il risultato di questo studio è proprio la nascita di Satispay che sta funzionando così bene da aver raccolto attorno a sé una comunità di oltre 520.000 utenti e 70.000 negozi.

Leggi anche:  Satispay, adesso anche per pagare Good Morning Italia

Dalmasso continua spiegando che ad “oggi vogliamo che di tutte le opportunità generate da Satispay possa beneficiare con estrema semplicità, a partire dalla lingua, anche la comunità cinese che ha una fortissima tradizione commerciale e imprenditoriale e che, per questo, crediamo possa apprezzare il nostro servizio“.

Una scelta di business, dunque, ma anche di inclusione per una tipologia di consumatori e imprenditori che pone estrema attenzione a tutte le opportunità di mercato e che ha saputo dare il via nel proprio Paese d’origine alla rivoluzione dei pagamenti che sta ora interessando tutto il mondo.