Mediaset premiumIl nuovo abbonamento che Mediaset Premium ha deciso di lanciare per la propria community permette di aprire ulteriori strade, differenti dal solito addebito diretto sul conto corrente con vincolo contrattuale. Il ricaricabile è sicuramente una valida alternativa a cui fare affidamento nel momento in cui non si desideri essere soggetti a limitazioni.

Esattamente alla pari di una televisione on demandMediaset Premium ha recentemente pensato di apportare alcune modifiche ai propri piani tariffari, nella speranza di riuscire a distinguersi dalla moltitudine, invogliando così i consumatori a richiedere l’attivazione di un nuovo abbonamento. A fianco del contratto da 14,90 euro, con cadenza mensile ed addebito diretto sul conto, è oggi possibile acquistare una smart card ricaricabile. Nei supermercati o nei negozi di elettronica del territorio (è disponibile anche sul sito di IBS, per intenderci), a prezzi variabili, accedere ad un prodotto con credito residuo o alcuni mesi inclusi, consigliamo di controllare di persona le condizioni di quanto acquistato, ma delle grandi potenzialità.

Leggi anche:  Mediaset: terribile notizia per i clienti, addio per sempre a Premium

 

Mediaset Premium: tutti i dettagli del nuovo abbonamento

Per accedere ai canali di Mediaset Premium sarà infatti strettamente necessario acquistare il pacchetto desiderato, ad oggi l’unico disponibile è Cinema/Serie TV a 15 euro, per un determinato intervallo temporale e sfruttando il credito della smart card (proprio come avviene per le SIM degli smartphone).

Al termine dei 30 giorni acquistati, la visione verrà automaticamente interrotta, a meno che l’utente non provveda personalmente al rinnovo. L’eventuale ricarica, ricordate sempre di controllare il credito, è possibile effettuarla direttamente sul sito ufficiale di Mediaset Premium, con pagamento tramite Mastercard o Visa.