Android profilerL’esperienza Desktop di Windows 10 ha concorso a radicare in noi l’idea di controllo sulle componenti hardware del sistema. Lo stesso controllo che possiamo avere con Task Manager su smartphone Android. Grazie ad una nuova app possiamo monitorare l’uso delle risorse del telefono in modo semplice, chiaro ed efficace. Vediamo come funziona.

 

Android: monitorare hardware smartphone con app Task Manager

Profiler è il nome di una nuova app Android di supporto al telefono. Consente di monitorare i parametri principali di sistema come RAM occupata, frequenze del microprocessore, velocità delle connessione di rete e molto altro ancora.

L’applicazione è fatta in modo semplice. La schermata principale propone una griglia di grafici personalizzabile ed ogni grafico contiene un dato importante aggiornato in tempo reale. Può essere fisso o flottante, così da essere spostato agilmente nella posizione desiderata mentre si fa altro.

Leggi anche:  Android: trovate le 5 cause che rallentano la ricarica della batteria

Tutto molto interessante e perfettamente integrabile nelle proprie app grazie al nuovo set API che è possibile scaricare direttamente da GitHub. Non tutti i dispositivi sono compatibili e la lista completa si trova a questo indirizzo. L’elenco è tutt’altro che completo e consente rilevamenti per un numero limitato di sensori e modelli di telefoni. Tra questi c’è Galaxy S9 Plus, pienamente compatibile anche se non inserito nella lista.

L’app è Gratis e non ci sono costi in-app ad sostenere per aggiungere ulteriori componenti. Ad ogni modo è possibile fare donazioni spontanee allo sviluppatore tramite l’apposito pulsante dedicato. Potete scaricare la nuova app direttamente da questo link.