Truffe call center

Chi di voi non odia le chiamate dei Call center, alzi la mano. Nell’ultimo periodo, poi, il numero di operatori a disturbarci sono decisamente aumentati, tanto che ogni giorno ci ritroviamo a ripetere sempre dei “no”. Oggi però, grazie a due app molto speciali, possiamo eliminare il problema alla radice, bloccando per sempre le chiamate dei call center con due app.

Non importa la vostra perseveranza nel riattaccare il telefono subito dopo aver riconosciuto che il mittente della chiamata è un call center. Sono vani anche i tentativi di minaccia e le riposte negative sul prodotto proposto: i call center sono nati per vendere e vi richiameranno.

Bloccare i call center Tim, Vodafone, Wind e Tre: Google e Truecaller

Al cambio di annata nel 2019, nulla è cambiato nella nostra quotidianità: riceviamo lo stesso innumerevoli chiamate da telefonisti insistenti senza che noi possiamo farci alcunché. Le due app di cui vogliamo parlarvi sono scaricabili gratuitamente dal Play store, e stiamo parlando di Google Telefono e Truecaller. Scopriamo di seguito i dettagli:

  • Google Telefono è un’app nata dall’enorme lavoro del colosso di Mountain View. Attraverso un filtro particolare, permette deviare tutte le chiamate dei call center verso la segreteria, bloccandole definitivamente in maniera del tutto trasparente all’utente. L’app, inoltre, protegge anche agli utenti della chat di videochiamate Google Duo durante le loro conversazioni. L’applicazione è scaricabile gratuitamente dal Play Store.
  • Truecaller: Il funzionamento di quest’app è completamente uguale alla precedente, con la differenza che Truecaller aggiunge anche il blocco degli SMS e delle chiamate chiamate provenienti dai numeri sconosciuti. L’app è scaricabile gratuitamente dal Play Store al seguente link.