WiFI DirectWiFi Direct è il nome di una tecnologia anonima a molti. Pochi la conoscono ed ancora meno la utilizzano per semplificare la vita digitale di tutti i giorni. Una volta scoperta sarà difficile non usarla. Scopriamo tutto ciò che c’è da sapere.

 

WiFi Direct: cos’è?

Cos’è esattamente il WiFi Direct? Si tratta di un sistema per trasferire informazioni in rete. Ha dei vantaggi rispetto ad altri protocolli. Il primo è quello di non richiedere cablaggi e router per funzionare. Ci serve solo il nostro dispositivo. La sorgente sarà lo smartphone o il tablet. Ed ecco spiegata la dicitura Direct.

Si è presentata al pubblico 10 anni or sono e da allora si è ottimizzata presentando numerosi vantaggi rispetto alla più comune tecnologia Bluetooth.

 

WiFi Direct: vantaggi

Si tratta della migliore alternativa Bluetooth. Rispetto a quest’ultima il passaggio dati è protetto con crittografia. Nessuno può intercettare i dati scambiati. Con il Bluetooth non succede. Un hacker potrebbe essere in ascolto.

Oltre questo gestisce con semplicità flussi di dati di dimensioni importanti. Ecco perché si usa per trasmettere video in mirroring su grande schermo da telefono, PC e tablet. Ma ha degli svantaggi? Ovviamente, vediamo quali sono.

Leggi anche:  WiFi Gratis e Illimitato: Amazon vuole regalare Internet a tutto il mondo

 

WiFi Direct: svantaggi

Uno degli svantaggi principali di questa tecnologia WiFi Direct è la mancanza di un’implementazione nativa alle funzioni. Non esiste un’app preinstallata. Possiamo pensare di utilizzare servizi di terze parti come l’ottimo Send Anywhere. Viene sfruttata da anni e riporta feedback più che positivi.

 

WiFi Direct: come si usa

Ora che sappiamo tutto dobbiamo usare questo sistema. Andiamo elle Impostazioni Telefono fino ad individuare la funzionalità Direct nelle opzioni di Connessione. Attiviamola ed usiamola subito.

Per mandare – ad esempio – una foto andiamo in Galleria e scegliamo un file da inoltrare tramite funzione Condividi > WiFi Direct. Scegliamo la destinazione ed aspettiamo che il trasferimento sia completo. Non c’è limite alla dimensione dei file. Si può pensare si mandare una foto HD come anche un video 4K HDR a 60 fps. Semplice e veloce.

Hai mai usato questa funzionalità? Ora sai tutto ciò che serve per ottimizzare la condivisione. Intanto ti segnaliamo il progetto per un sistema che fornisce il WiFi Gratis in Italia. Puoi scoprire di più a questo link.