nokia-3.2-hmdglobal-mwc

I leak ci avevano visto giusto, in parte, e HMD Global ha presentato una lunga lista di smartphone per questo Mobile World Congress 2019. Tra gli smartphone annunciati troviamo anche il Nokia 3.2 le cui parole chiave usate per descriverlo sono un grande schermo con supporto a risoluzioni HD Plus, ma soprattutto ben due giorni di autonomia con una singola ricarica.

Proprio quest’ultima parte è il vanto più grande del dispositivo il quale riesce a gestire al meglio la carica della batteria grazie al software e all‘intelligenza artificiale. L’AI sarà in grado di imparare dalle nostre abitudini così da sapere quale applicazione potranno essere messa in seconda piano per risparmiare; un connubio perfetto tra la funzionalità Adaptive Battery e Android 9 Pie.

 

Nokia 3.2

Ecco una dichiarazione dell’uomo a capo del reparto produttivo, Juho Sarvikas: “Il fatto di possedere uno smartphone economico non deve impedire l’accesso a funzionalità entusiasmanti e alle tendenze più recenti. Sappiamo quanto sia importante per molti utenti beneficiare di un ampio display e di un’autonomia di due giorni. Dalle funzionalità basate su intelligenza artificiale come la batteria adattiva, a una modalità più moderna e personale di interazione col proprio device grazie al pulsante Google Assistant, non sarete delusi da Nokia 3.2”.

Leggi anche:  Anteprima MWC 2019: Xperia 1, il top di gamma Sony

Il display è di ben 6,26 pollici e come detto supporta risoluzioni HD Plus grazie al processore Snapdragon 429 di casa Qualcomm. Affiancato a quest’ultimo troviamo 2/3 GB di RAM e 32 GB di spazio d’archiviazione interno. È presente Android 9 Pie fin da subito, ma non nella versione normale bensì quella del programma Android One il quale permetterà aggiornamenti più tempestivi e fino a 3 anni per quelli della sicurezza e 2 per quelli principali. A proposito di protezione, è presente il riconoscimento facciale.

Ci sarà un tasto dedicato a Google Assistant, il famoso assistente virtuale di Google e tra le funzioni speciali c’è il tasto di home che si illumina per avvertirci dell’arrivo di una notifica. La presenza di un’intelligenza artificiale non solo ci aiuterà a gestire al meglio la batteria, ma ci rende più facile usare il dispositivo.

Per la variante da 2 GB il costo è di 149 euro mentre per quella da 3 GB è di 179 euro; le colorazioni disponibili sono nero e argento.