Google Maps messaggi aggiornamento

Quasi tutti giorni, milioni di utenti usano l’app di mappe per eccellenza targata Google: Google Maps. Spostarsi per le vie delle città, in auto e a piedi, non è mai stato cosi semplice grazie al lavoro immenso fatto dall’azienda della Mountain View. Un app professionale e completa che permette di raggiungere qualsiasi posto si voglia. Molti utenti, però, non sanno che Google Maps ha molte funzionalità nascoste. Scopriamo di seguito 5 funzioni poco conosciute. 

Google Maps: 5 trucchi che miglioreranno la vostra esperienza all’interno dell’app

Google Maps, ancora una volta, si conferma come la migliore app di mappe, battendo tutti i suoi avversari. Scopriamo di seguito 5 funzionalità che pochi conoscono:

  • Mappe Offline: Molto speso capita di ritrovarsi in zone dove la copertura mobile è molto scarsa e , di conseguenza, senza una connessione a internet Google Maps smette di funzionare. Grazie alla funzione Aree Offline, l’app permette di scaricare in maniera locale sul proprio smartphone, parti di mappa che, successivamente, potranno essere utilizzate anche senza l’accesso a internet. Per accedere a questa funzionalità bisognerà andare nelle impostazioni in alto a sinistra e cliccare sulla sezione “Aree Offline”;
  • Memorizzare i luoghi più frequenti: grazie a questa funzionalità riusciremo a risparmiare molto tempo, infatti, invece di scrivere ogni volta gli stessi indirizzi, potremmo accedere alla sezione “I Tuoi Luoghi” e selezionare quelli salvati in modo da creare, automaticamente, l’itinerario migliore. Per accedere ai luoghi salvati bisognerà andare in Menu > I tuoi luoghi > Etichettati;
  • Tappe intermedie: molte volte capita che, durante un il nostro itinerario, abbiamo bisogno di recarci prima in un determinato luogo. Grazie alla funzione “Aggiungi Tappe”, accessibile dal menu cliccabile in alto a destra nella pagina che precede l’avvio dell’itinerario, possiamo aggiungere delle tappe da raggiungere prima di arrivare a destinazione;
  • Cronologia luoghi: a volte capita di recarsi in un luogo bellissimo e non ricordarne il nome. Grazie alla sezione “Cronologia”, però, avremo la possibilità di rivedere tutti luoghi visitati precedentemente. Per accedere alla Cronologia bastera andare in Menu > Cronologia;
  • Pianificare il viaggio via computer: se volete utilizzare il meno possibile lo smartphone in automobile, basterà cercare la destinazione del nostro viaggio tramite PC e, invece di selezionare il tasto “Indicazioni Stradali” per avviare l’itinerario, dovremmo cliccare sul pulsante “Invia al Telefono”.