mac-pro-modulare-2019-wwdc-

Sembra che Apple stia pianificando di rilasciare un Mac Pro 2019 modulare alla sua conferenza WWDC 2019 a giugno di quest’anno. Le voci derivano da un rapporto di Bloomberg, che ha anche rivelato la possibilità di strumenti di conversione delle app da iPad a Mac.

Secondo le fonti di Bloomberg, Apple ha “valutato internamente l’anteprima di una nuova versione del Mac Pro di fascia alta” alla sua Worldwide Developers Conference, tuttavia non è stata ancora presa alcuna decisione.

Apple non ha espresso nessun commento a riguardo

Mentre Apple ha parlato del suo impegno per un nuovo Mac Pro in passato, e ha confermato che la data di uscita sarà nel 2019, le informazioni sul Mac di fascia alta sono state poche. Un Mac Pro modulare potrebbe consentire agli utenti di aggiornare facilmente il proprio dispositivo nel corso degli anni. In questo modo gli utenti otterranno un computer a prova di futuro configurato in base alle proprie esigenze e al proprio budget.

Leggi anche:  Apple Watch, secondo uno studio può salvare vite umane

Questo è qualcosa che piace alla maggior parte dei possessori di PC, ma i prodotti Apple sono notoriamente difficili da aggiornare e riparare a casa. Abbiamo anche visto Apple adottare un approccio vagamente modulare al nuovo Mac mini. La società ha infatti introdotto una funzione che consente di collegare un certo numero di minis Mac per creare un singolo dispositivo più potente.

Per gli appassionati di Mac Pro che vogliono un Mac di fascia alta e si sono preoccupati della riluttanza di Apple a impegnarsi fermamente nella formazione professionale, la notizia che apparentemente l’azienda sta almeno considerando di mostrare il Mac Pro 2019 al WWDC 2019 in Giugno sarà un sollievo.