Copertura 4gIliad è indubbiamente stata l’azienda che ha permesso di raggiungere promozioni praticamente impensabili fino a qualche mese fa, i prezzi sono stati ridotti di moltissimo, arrivando addirittura ad offrire 50 giga di traffico dietro il pagamento di soli 6,99 euro a rinnovo. Tutto questo però non è ancora supportato da una rete telefonica adeguata, quale è l’azienda in grado di garantire l’adeguata copertura sul territorio nazionale?.

Per dare una risposta ad una domanda divenuta con il tempo veramente comune, dobbiamo affidarci ad alcuni test/studi portati avanti nel corso del 2018. Nperf, Barometer, Signal (e anche Altroconsumo con CheBanda!) hanno stabilito a priori che l’operatore più veloce d’Italia è senza dubbio Vodafone con un livello in download medio di circa 27Mbps (leggete questo nostro articolo per maggiori informazioni).

Essendo la velocità indicata considerata come una media dei valori raccolti e scoperti in tutta Italia, alcuni potrebbero pensare che l’azienda non sia comunque in grado di fornire una copertura adeguata. Ebbene, se appartenete a questa frangia di consumatori, vi state sbagliando.

Leggi anche:  4.5G e 4G più veloci: ecco il vincitore tra TIM, Wind Tre, Iliad e Vodafone

 

Copertura 4G e 3G: quale è la migliore in Italia?

Stando a quanto raccolto nel corso dei mesi, Vodafone e TIM sono le due aziende più diffuse in Italia, se possedete una SIM di uno degli operatori telefonici indicati molto probabilmente non avrete mai problemi di connessione (oltre il 99% del territorio è coperto).

Questo non vuol dire che Iliad, Wind e Tre resteranno sempre relegate agli ultimi posti della classifica, siamo perfettamente a conoscenza degli investimenti portati avanti dalla new entry per la realizzazione di una propria infrastruttura (abbandonando così il ran sharing su rete Tre), ma al momento in cui vi scriviamo la situazione è questa.