Samsung sta cercando di rinnovarsi con una serie di nuovi prodotti, tra cui il Galaxy Tab S5e. Lanciato da poco, il tablet in questione offre un ottimo rapporto qualità-prezzo anche se non tiene conto del fatto che sia Samsung, una società che tradizionalmente insiste a garantire alti margini di profitto a tutti i costi.

Oltre ad un display Super AMOLED da 10,5 pollici di alta qualità (risoluzione WQXGA, rapporto 16:10) che batte facilmente ogni altro rivale nella fascia di prezzo, il Galaxy Tab S5e è anche il primo Android slate di Samsung con Bixby 2.0. Trattasi dell’ultimo e la più grande edizione del compagno di intelligenza artificiale dell’azienda che fa leva su un economico Exynos interno composto da otto core in totale. Ossia, un duo ad alte prestazioni con clock a 2.0GHz e un cluster hexa-core con velocità fino a 1.7GHz.

Mentre i tablet Android di fascia media sono spesso fatti di plastica, il Galaxy Tab S5 apprezza un corpo in metallo, per non parlare di una capacità notevolmente migliorata di condurre il calore. Il Galaxy Tab S5e sarà distribuito a livello mondiale nel secondo trimestre dell’anno, anche se Samsung non ha ancora menzionato date certe. D’altra parte, il gigante della tecnologia non ha avuto problemi con la conferma del prezzo consigliato del dispositivo, avendo appena rivelato che il gadget costerà 399 dollari negli Stati Uniti. Di conseguenza, il tablet è estremamente attraente, combina prestazioni affidabili con un comportamento parsimonioso del sistema, ottimo per usi a lungo termine.

Un Galaxy Tab S4 che puoi permetterti

Il Galaxy Tab S5e può anche essere associato a una tastiera fisica che Samsung sta vendendo separatamente. Mentre AKG, una consociata austriaca di Harman di proprietà di Samsung, ha fabbricato e calibrato il sistema di altoparlanti quad-core implementato nel dispositivo. Questa combinazione di hardware promette un’esperienza di intrattenimento coinvolgente che può essere al centro di ogni casa. Ciò soprattutto se abbinata al supporto per la piattaforma SmartThings di Samsung. Si tratta di 250 dollari in ribasso rispetto al Galaxy Tab S4, ossia il tablet più potente di Samsung al momento.

Leggi anche:  Galaxy Note 10 non avrà il jack per le cuffie e alcuni tasti (rumors)

Molte opzioni, nessuna con un jack per cuffie

Samsung venderà al dettaglio due varianti principali, offrendo una scelta tra configurazioni di memoria da 4 GB/64 GB e 6 GB/128 GB. Entrambe dotate di batterie ad alta autonomia da 7.040 mAh che promettono oltre 14 ore di utilizzo con una singola carica. Inoltre, connettore USB Type-C 3.1 e Android 9 Pie. Trattasi del sistema operativo proprietario One UI di Samsung. Il supporto per un massimo di 512 GB di memoria microSD aggiuntiva è destinato a suggellare l’accordo, insieme a una fotocamera posteriore da 13 megapixel e una anteriore da 8 megapixel.

Se vi sembra che manca qualcosa, avete ragione: Samsung ha eliminato il jack per le cuffie con il Galaxy Tab S5e. Sì, un connettore per cuffie USB Type-C fornito fa parte del pacchetto tablet appena lanciato. Tuttavia, questo sembra essere un chiaro segnale che Samsung eliminerà la famosa porta audio da 3,5 mm quest’anno, nonostante la gamma Galaxy S10 probabilmente supporterà tale entrata audio piuttosto che altre.