lg-device-pieghevole-mwc-2019

Mentre Samsung, Huawei e Motorola si affrettano a rilasciare i loro smartphone pieghevoli, una società degna di nota cambia strada. LG ha detto che sta eliminando i piani per rilasciare un telefono pieghevole, riporta The Korea Times. Invece, lancerà una versione 5G del suo marchio di serie V di punta, insieme a una linea di serie L LTE, al MWC 2019.

L’annuncio arriva poche settimane dopo che la società ha pubblicato il suo quindicesimo trimestre consecutivo di perdite per dispositivi mobili. Brain Kwon, l’ex capo dell’unità TV di LG che è stato incaricato di rianimare il settore mobile, ha fatto l’annuncio in una conferenza stampa a Seoul venerdì. “Abbiamo rivisto il progetto per lo smartphone pieghevole, ma abbiamo deciso di non produrlo”, ha affermato Kwon.

LG mostrerà le sue novità al MWC 2019

“Il principale problema di LG nel business degli smartphone è quello di riguadagnare la sua posizione sul mercato: considerando questa situazione, è troppo presto per LG lanciare uno smartphone pieghevole”.

Leggi anche:  Apple e gli smartphone pieghevoli: il co-fondatore della compagnia è preoccupato

I resoconti del dispositivo sono emersi per la prima volta sui media coreani nel 2017. Dopo un periodo di silenzio, le domande di marchio dell’azienda sui marchi “Duplex” hanno riacceso le voci lo scorso novembre. Ci si aspettava che LG avrebbe lanciato il dispositivo al CES il mese scorso, anche se alla fine tutto ciò che abbiamo ottenuto è stata una TV girevole.

Il device in questione era dotato di supporto per un “secondo schermo” opzionale, descritto come una sorta di custodia con display. Non è ancora chiaro fino a che punto il suo dispositivo sia stato sviluppato.