zte-axon-smartphone-5g

Apparentemente la lista dei produttori che presenteranno uno smartphone 5G si è allungata visto quello postato di recente da ZTE. A sottolineare che quest’anno sarà l’anno della rete 5G ecco che anche la compagnia cinese si è unit a questo trend. L’evento migliore per presentare questo genere di dispositivi è ovviamente quello di Barcellona ovvero il Mobile World Congress 2019 e l’immagine pubblicata dalla compagnia stessa su una nota piattaforma online cinese indica il giorno e l’ora.

L’annuncio del dispositivo 5G avverrà il 25 febbraio, tra appena una settimana, alle 10.30 di mattina. La dichiarazione potrebbe venir fatta insieme all’Axon 10 Pro, ma non è detto visto che il predecessore, l’Axon 9 Pro, è arrivato durante l‘IFA di Berlino 2018. Certo che considerato che oltre alla nuova ammiraglia 5G è specificato che è previsto l’arrivo di un nuovo Axon allora è tutto più ovvio.

Leggi anche:  5G: i costi e offerte di Tim, Wind Tre, Vodafone e Iliad

 

ZTE e il 5G

È quasi una sorpresa tale annuncio quindi è difficile immaginare cosa ci sarà nascosto sotto la scocca. Se vogliamo affidarci alla prossima ammiraglia sappiamo che quest’ultima arriverà con il potentissimo Snapdragon 855, l’ultimo processore di punta sviluppato da Qualcomm e presentato il dicembre appena passato. L’annuncio di quest’ultimo gravitava intorno al connubio con la nuova rete 5G e quindi è lecito pensare che questo chip sarà presente anche in questo caso.

Oltre a questo dettaglio non rimane altro che speculare su tutto. Ci si aspetta Android 9 Pie e una batteria grossa per riuscire a gestire il carico dovuto alla tecnologia non ancora perfezionato. Tanta RAM e tanto spazio d’archiviazione ed è lecito pensare una configurazione posteriore tripla visto che va di moda in questi prototipi.