WiFi

Come possiamo notare, Internet ha un ruolo ormai fondamentale nella vita di tutti noi consumatori; navigare in Internet è diventato facile ma soprattutto economico e oggi c’è un’ampia scelta di tariffe per la linea mobile e per la linea fissa. I consumatori ormai non riescono più a fare a meno della tecnologia perché offre infiniti vantaggi che permettono (spesso) di facilitare la vita quotidiana.

Il Wi-Fi è gratis: i consumatori non dovranno più pagare per la rete fissa

Nelle ultime settimane non si parla d’altro della notizia “Wi-Fi Gratis” ma, sarà gratuito veramente? La notizia di cui stiamo parlando è il nuovo progetto “Wi-Fi For Italy” che recentemente è stato confermato dalla firma bilaterale dell’amministratore Delegato di Infratel Italia e dal direttore Generale per i Servizi di Comunicazione Elettronica.

L’idea del progetto è quella di dare un maggiore sviluppo turistico all’Italia e il miglior modo per farlo è tramite Internet; chi ha dato vita al progetto, pensa di dare un forte miglioramento grazie alle informazioni raccolte tramite analisi avvenute tramite la connessione wi-fi.

Leggi anche:  Polizia Postale e AGCOM collaborano ancora nel settore delle comunicazioni

In tutta Italia, saranno installate degli impianti di hotspot pubblici gratuiti così tutti i consumatori potranno collegarsi ad una connessione Internet e navigare tranquillamente; gli impianti hotspot saranno installati gradualmente e il progetto, specifica che le prime zone che goderanno di tali impianti sono le zone colpite dal terremoto 2016: Cittaducali, Accumuli, Castel Sant’Angelo, Amatrice, Leonessa, Borgo Velino, Poggio Bustone e Cantalice.

Inoltre, il progetto ha pensato proprio a tutto e i consumatori per collegarsi al Wi-Fi dovranno scaricare un’applicazione; con questa app, sarà possibile: collegarsi al wi-fi, acquistare biglietti per musei e altre attrazioni oppure acquistare biglietti dei trasporti pubblici.