Secondo una nota dell’investitore dell’analista Ming-Chi Kuo, Apple ha in programma di pubblicare un nuovo design per il suo nuovo MacBook Pro previsto per questo 2019.

La nota, acquisita da MacRumours, afferma che Apple rilascerà un nuovo MacBook Pro da 16 pollici, nuovi iPad e un monitor 6K da 31 pollici. Ci saranno anche nuovi iPhone con ricarica bilaterale, il che significa che sarai in grado di utilizzare la batteria del tuo iPhone per caricare altri dispositivi Apple, ma non si sa ancora come funzionerà questa tecnologia.

Ciò significa che il 2019 potrebbe essere un anno impegnativo per Apple se si vuole credere allla dichiarazione di Kuo, e inoltre suggerisce che quest’anno sarà decisivo per la società, che dovrà riprendersi da un 2018 non troppo roseo. Alcuni report infatti mostrano il mercato di Apple in questo recente periodo di vacanze, dove viene evidenziato che le vendite di iPhone sono diminuite dell’11 percento rispetto alle aspettative.

Leggi anche:  Google Project Zero: scovata nuova falla nel sistema MacOS di Apple

 

Cosa cambierà rispetto al 2018

La nota suggerisce anche che il MacBook Pro da 13 pollici verrà fornito con 32 GB di RAM,  un aggiornamento importante considerando la fornitura del precedente modello che arrivava fino 16GB di RAM, per quanto riguarda la versione a 13 pollici. La quarta generazione di MacBook Pro, completa di Touch Bar e USB-C, è stata rilasciata nel 2016 e da allora ha ricevuto aggiornamenti costanti negli anni.

La nota di Kuo suggerisce infine un nuovo Mac Pro potrebbe avere “componenti facili da aggiornare“. Il suo apparato monitor 6K apparentemente apparirà con un design retroilluminato con mini-LED. Apple non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento, ma sicuramente rilascerà notizie più approfondite in futuro.