WhatsApp: l'immagine del profilo è pericolosa, ecco perché bisogna toglierla

Sono state tante le peripezie che WhatsApp ha affrontato prima di diventare così grande, anche se molte di queste continuano a presentarsi regolarmente. L’azienda infatti si è trovata più volte in difficoltà con i propri utenti a causa di diverse truffe che hanno usato la chat come mezzo principale di diffusione.

In questo caso sembra che le segnalazioni si siano moltiplicate, dato che negli ultimi giorni una nuova truffa avrebbe preso il sopravvento. Diversi utenti hanno parlato di qualcosa che avrebbe a che fare con l’immagine del profilo, ed infatti il consiglio almeno per il momento è quello di oscurarla.

 

WhatsApp, ecco come i malfattori riescono ad estorcere soldi ricattando gli utenti con l’immagine del profilo

Sono cambiate diverse cose negli ultimi anni ma non la propensione da parte di alcuni utenti nel truffare altre persone. Ancora una volta il principale teatro di tutto ciò sarebbe WhatsApp, l’applicazione più utilizzata a livello mondiale.

Leggi anche:  WhatsApp: trucco nuovo per entrare invisibili e senza ultimo accesso

Le ultime segnalazioni hanno parlato di un metodo davvero incredibile utilizzato da alcuni individui. Questi ruberebbero l’immagine del profilo di utenti normali, per poi contattare in un modo non precisato alcuni dei loro contatti. A questi verrebbe in seguito chiesta una ricarica per un’emergenza accorsa. Ovviamente gli utenti contattati dai malfattori si trovano in fiducia totale vista l’immagine del profilo che invece è stata riusata indebitamente.

Proprio per questo in tanti hanno effettuato una ricarica Postepay credendo di aiutare un amico in difficoltà, ma non sapevano che si trattasse di una truffa bella e buona.