falle rete 4G

I clienti Tim, Wind, Vodafone, 3 Italia e Iliad continuano a vivere nel terrore; la rete 4G non è affatto sicura perché presenta alcune vulnerabilità che mettono a rischio qualsiasi consumatore che la utilizza. Come ben sappiamo, tutti noi consumatori utilizziamo Internet e grazie alle tariffe low cost che ci sono sul mercato, possiamo usufruire di una connessione dati a poco prezzo; purtroppo, per i clienti di alcuni gestori telefonici non è sicuro utilizzare la connessione mobile perché un hacker potrebbe mettere a rischio la vita di qualsiasi vittima.

Connessione di rete mobile: i consumatori non sono al sicuro

La rete 4G presenta alcune vulnerabilità e a scoprirlo sono alcuni ricercatori e studiosi di varie università; grazie ai loro studi, abbiamo scoperto come le vulnerabilità della rete possono incidere sulla vita dei consumatori. Tali vulnerabilità sono sulla sicurezza della rete e un qualsiasi hacker, potrebbe con facilità prendere il controllo di uno smartphone attraverso la rete mobile; con delle attrezzature adeguate, il cyber crime crea una falsa cella 4G a cui lo smartphone della vittima si collegherà che sarà il lascia passare dell’hacker.

Leggi anche:  4G: gli smartphone connessi a Tim, Wind, Tre e Vodafone sono a rischio

In questo modo, la vittima non si renderà conto che un’altra persona ha il controllo del suo smartphone e di tutto il suo contenuto; la sua privacy sarebbe violata e tutti i documenti, conversazioni, chiamate, foto e video sarebbero nelle mani del cyber crime. Non è una situazione piacevole per i consumatori che utilizzano la rete 4G come connessione mobile e quelli maggiormente a rischio sono i clienti di Vodafone, 3 Italia, Wind, Tim e Iliad appunto perché offrono il 4G come connessione mobile.