novità whatsapp

I gruppi di WhatsApp rappresentano allo stesso tempo un punto di forza ed un punto di debolezza per la chat di messaggistica istantanea. Il pubblico, in linea di massima, si divide in due correnti di pensiero: da una parte ci sono le persone che apprezzano a dismisura questo strumento, dall’altra ci sono gli individui che – pur apprezzando le conversazioni con più utenti – vorrebbero ulteriori miglioramenti.

La realtà oggettiva dei fatti ci dice che i gruppi di WhatsApp sono perfettibili. Ancora oggi, infatti, ci sono mancanze non irrilevanti per un servizio così esteso.

WhatsApp, presto arriverà l’autorizzazione per l’ingresso nei gruppi

A differenza di quanto accade con i social, ad esempio, per i gruppi WhatsApp non vale la logica dell’invito e della conferma. Ogni persona può aggiungere un contatto della rubrica ad un determinato gruppo, senza avvalersi del consenso di quest’ultimo. Questo è uno dei nervi scoperti segnalati dagli utenti più scettici della chat.

Leggi anche:  Gli SMS rinascono e Whatsapp e Telegram vengono accantonati

A breve le cose cambieranno. Gli sviluppatori, infatti, sono decisi a presentare un aggiornamento rivoluzionario per le conversazioni a più individui. Nel futuro prossimo, per partecipare ad una discussione allargata, sarà necessario in primis ricevere un invito e poi accettare la richiesta stessa. In questo modo, nessuno si ritroverà coinvolto in una discussione non di suo gradimento.

Questo tipo di aggiornamento sarà un provvedimento volto anche a combattere le derive dello spam e delle catene di Sant’Antonio. Per maggiori aggiornamenti cercheremo di informarvi nelle prossime settimane.