spazio-newhorizons

A prima vista, la misteriosa pietra spaziale che il New Horizons della NASA osservava a Capodanno ha svelato una nuova serie di foto. Le immagini rivelano nuove info sull’ammasso di rocce spaziali.

La “space rock”, chiamato 2014 MU69, si trova a 4,1 miliardi di miglia di distanza dalla Terra nella fascia di Kuiper, una massiccia striscia di oggetti  che orbitano attorno al Sole ai bordi del Sistema Solare. Durante il suo sorvolo (pari a 21 miglia di larghezza), New Horizons ha scattato foto con le sue due telecamere e raccolto 50 gigabit di dati con i suoi strumenti di bordo.

spazio

Le immagini Raw (a sinistra) e elaborate (a destra) del 2014 MU69  sono state velocizzate. Crediti per le foto: NASA / Johns Hopkins Applied Physics Laboratory / Southwest Research Institute / National Optical Astronomy Observatory

 

Dei rilevamenti bizzarri

Le prime foto di New Horizons inviate sulla Terra hanno rivelato un oggetto composto da due segmenti, chiamati binari di contatto. I due lobi sembravano arrotondati, ma una serie di immagini che l’astronave scattò mentre lasciava MU69 dietro mostra un profilo più appiattito. La grande sezione “ricorda più da vicino un pancake gigante“, secondo un comunicato stampa del Laboratorio di Fisica Applicata della Johns Hopkins University.

“Le nuove immagini stanno creando moltii enigmi scientifici, non sappiamo come possa essersi formata una cosa simile”, ha detto in una dichiarazione Alan Stern, principale investigatore della missione di New Horizons. Forme simili compaiono nelle lune di Saturno, seoncdo quanto riportato da Alex Parker, un astronomo planetario del Southwest Research Institute, ha dichiarato su Twitter. “Ma queste lune formate nell’ambiente speciale degli anelli di Saturno e il 2014 MU69 si sono formati nello spazio profondo.”