Spesso, dietro a numeri privati, sconosciuti e anonimi si nascondono operatori di Call Center, o comunque persone cercano di promuovere e vendere qualche nuovo prodotto o un nuovo servizio a pagamento. In alcuni casi, però, queste stesse persone possono tendere trappole nel tentativo di coinvolgere il malcapitato in una vera e propria truffa telefonica, e in questo modo appropriarsi di dati sensibili come informazioni personali e relative a conti correnti. I numeri privati e sconosciuti sono altrettanto utilizzati dalle persone al fine di fare degli scherzi telefonici o comunque per intimorire qualcuno. Qualsiasi sia il motivo di tali chiamate, grazie ad alcune applicazioni è possibile scoprire anticipatamente a chi appartiene il numero di telefono e in questo modo evitare di essere infastiditi o disturbati. Diamo un’occhiata alle migliori soluzioni.

Chiamate con l’anonimo? Grazie a queste app puoi scoprire il numero di chi chiama

Whooming è uno dei servizi migliori per scoprire chi è la persona che si cela dietro al numero privato, sconosciuto o anonimo. L’applicazione è gratuita e funziona con un  qualsiasi operatore telefonico, ma in questo caso le ultime quattro cifre del numero verranno oscurate. Se si vuole conoscere l’intero numero, al contrario, è necessario acquistare un abbonamento. Whooming, per funzionare, obbliga l’utente ad attivare la deviazione di chiamata. Se ciò non verrà fatto, il servizio non potrà funzionare correttamente.

Un’altra applicazione degna di essere menzionata è TrueCaller. Questa, non solo riesce a rivelare il numero che si cela dietro ad una qualsiasi chiamata sconosciuta, anonima o privata – e fa ciò attingendo dati ed informazioni direttamente da un database proprietario che viene continuamente aggiornato dagli utenti della grandissima community, i quali di volta in volta segnalano numeri indesiderati – ma blocca anticipatamente la ricezione di chiamate effettuate da numeri anonimi, sconosciuti o privati, ed impedisce anche la ricezione di SMS inviati da tali numeri.