Vodafone

Nel 2019 tutti gli utenti di telefonia si aspettano grandi novità sul fronte 5G. Vodafone, TIM, Wind ed Iliad saranno in prima linea per lo sviluppo delle prime reti 5G già in questi primi mesi dell’anno. Il 2019 però porterà risultati soltanto per la sperimentazione delle nuove linee ad alta velocità. I tempi per un roll out generali sono decisamente più lunghi con prospettive che portano al 2020 o 2021.

 

Vodafone, dove attivare a costo zero il nuovo servizio del 4,5G

Vodafone metterà tutto l’impegno possibile per velocizzare il rilascio generale del 5G. La road map delle nuove tecnologie però ha portato già da ora un beneficio non secondario per i clienti del gestore britannico. In molte città della nazione è possibile utilizzare la linea 4.5G.

Il 4.5G può essere definito come una sorta di incrocio tra 4G ed il 5G. Grazie al 4,5G gli utenti si garantiscono una linea molto più veloce rispetto agli attuali standard. Prime rivelazioni ci dicono che le velocità della neonata rete sono del 30% più performanti rispetto al classico 4G. Il miglioramento si nota tanto nelle operazioni in download tanto in quelle in upload.

Leggi anche:  5G: le prime offerte Vodafone con Giga illimitati per 60 euro al mese

Il servizio non ha alcun costo, anche se è bene ricordare quelle che sono le condizioni di utilizzo. Vodafone, almeno per ora, ha rilasciato tale tecnologia solo nei centri urbani più grandi della nostra penisola. In maniera speculare, il 4,5G può essere utilizzato in pieno soltanto da quelle persone che hanno uno smartphone di ultima generazione.