google-pixel-android-q

Quest’anno Google sembra aver fatto qualche macello a livello del mercato degli smartphone. Verso la fine dell’estate c’è stata un grossa mole di leaks in merito ai Pixel 3 e quello che è diventato subito chiaro è che non sembrano un granché; la presentazione che non ha stupito è stata un po’ la controprova. La delusione in merito ai due modelli della serie è passata subito in secondo piano e nel frattempo sono comparse notizie in merito al fatto che la compagnia avesse un altro paio di dispositivi.

Andando oltre, in questi giorni è comparsa una sostanziosa notizia in merito alla prossima serie della società. Si tratta di un benchmark, arrivato come al solito dalla nota piattaforma Geekbench, che mostra proprio il Pixel 4. Il risultato dell’apparente test sul dispositivo porta con sé diverse informazioni base, ma solo una di queste sembra avere un peso importante.

 

Google Pixel 4?

La realtà potrebbe essere un’altra ovvero che tutto questo sia solo un prototipo usato per testare la prossima versione di Android ovvero 10 Q. A guardare il resoconto si nota subito che il punteggio è bassissimo, sia nel single core (744 punti) sia nel multi core (3201). Non un punteggio altissimo e parte di questo è dovuto al fatto che ci sono solo 2 GB di RAM mentre il chip alla base non è chiaro anche se è di Qualcomm.

pixel4-benchmark

La brutta notizia è che non si tratta effettivamente della prossima ammiraglia di Google, anche se visto il numero di fan non in molti non ne saranno deluso, d’altro canto invece significa che i test su Android stanno procedendo. Non è la prima volta che salta fuori un dispositivo con tale versione e si trattava del Huawei Mate 20 Pro.