Google Chrome aggiornamentoGli utenti che usano Google Chrome restano in attesa di un nuovo aggiornamento che include 4 novità fondamentali che migliorano gli aspetti grafici, funzionali e di sicurezza per il sistema di navigazione preferito dagli utenti Android. Le news sono di interesse generale e l’esperienza utente non sarà più la stessa. Vediamo che cosa dobbiamo aspettarci.

 

Google Chrome migliora: 4 novità assolute in arrivo con l’update di Febbraio

Il piano di aggiornamento Chrome previsto per Febbraio include 4 cambiamenti importanti per tutti gli utenti mobile. La grafica viene diversificata e si offrono nuovi strumenti di sicurezza e funzioni eccellenti.

 

Chrome Sicurezza

La prima novità di cui parliamo oggi ha come punto centrale la sicurezza. Con effetto immediato si comunica la finalizzazione di un’estensione che serve per monitorare lo stato attivo di sicurezza per gli account usati sul web. Ne avevamo già parlato in una nostra anticipazione che aveva introdotto Password Checkup.

 

Chrome Grafica

Un’altra novità assoluta riguarda il layout generale e delle pagine Chrome. Finalmente arriveremo ad avere la modalità notturna al posto del luminosissimo tono di bianco usato fino ad oggi. Il tema verrà applicato a breve non solo sulle pagine ma anche per i menu ed il testo che garantirà minor consumo di batteria ed un effetto benefico sulla vista. Gli elementi saranno più leggibili e si pensa che la novità possa giungere già a partire dalle release 73 o 74 delle versioni mobile.

Leggi anche:  Chrome: apertura pagine web come un fulmine grazie a questa nuova funzione

 

Chrome velocità

Uno dei maggiori problemi di Chrome è la velocità di apertura delle pagine. Tutto rallenta mentre processore e GPU ricostruiscono lo schema delle URL. A partire dalle prossima versione tutto sarà più veloce, anzi, “mai più lento”. Si porta all’attenzione di tutti la nuova Never-Slow Mode per la quale abbiamo offerto una dettagliata spiegazione sulle modifiche introdotte alle immagini ed alle componenti grafiche delle risorse online.

 

Supporto tasti multimediali

L’ultimo componente aggiuntivo alle funzioni di navigazione riguarda la versione Desktop dell’applicazione. A partire da Chrome 73 il sistema offrirà pieno supporto all’utilizzo dei tasti multimediali presenti nelle keyboard fisiche. Potremo mettere in pausa/avviare e controllare la riproduzione dei file multimediali senza usare mouse o altri sistemi di input separati. Funzionerà anche con navigatore in background ed è già possibile avere un’anteprima dalla pagina dimostrativa.