raspberry-pi-negozio-fisico

Raspberry Pi Foundation ha finalmente a vendere prodotti nel suo primo negozio fisico. Questo consente ai clienti di entrare e afferrare qualsiasi cosa di cui hanno bisogno senza aspettare la spedizione. Tuttavia, il primo negozio è stato aperto in Inghilterra. La destinazione si trova a Cambridge, nel Regno Unito, nel centro commerciale Grand Arcade, dove è aperta tutti i giorni della settimana.

Il Raspberry Pi è un computer piccolo ed economico utilizzato in una varietà di progetti fai-da-te. L’organizzazione vende molti modelli e componenti, tra cui il Pi Model A + e il Model B +, l’incredibilmente economico Raspberry Pi Zero, e tutto il resto. I clienti possono anche acquistare una varietà di accessori, tra cui custodie per le schede, un ricevitore TV, moduli per fotocamere e altro ancora.

Raspberry Pi Store è aperto tutti i giorni

Chiamato il Raspberry Pi Store, il negozio offre i vari hardware, oltre a un kit di avvio con tutto ciò che gli utenti hanno bisogno per iniziare. Secondo la Fondazione, i clienti avranno anche la possibilità di “sperimentare” le offerte, indicando che ci sono prodotti in mostra.

Oltre all’hardware, l’azienda offre prodotti esclusivi non specificati nello store, oltre a libri e accessori correlati: ad esempio t-shirt. I clienti devono tenere presente che si tratta di un negozio dove non puoi pagare con contanti, ma solo con le carte.

Il negozio accetterà gli articoli restituiti entro 35 giorni dall’acquisto, sempre se il cliente abbia una ricevuta. L’eccezione è per i prodotti Raspberry Pi acquistati altrove. In quel caso, il cliente dovrà contattare il rivenditore da cui è stato acquistato. Il negozio è aperto tutti i giorni della settimana.