IPTV: i migliori decoder ed attrezzature in vendita per vedere il servizio con pochi euro

Dopo l’abbuffata sanremese, l’attenzione di tutti nel corso di questo weekend tornerà sulle partite di Serie A. Alla vigilia del ritorno delle coppe europee su Sky e DAZN ci saranno i match validi per la 23esima giorni del campionato. Da qui a fine maggio per non perdersi nemmeno un emozione gli appassionati di calcio dovranno attivare un piano per entrambe le piattaforme

Una via di fuga al doppio abbonamento Sky e DAZN è data dal sistema IPTV illegale. Attraverso questa tecnologia, gli utenti riuniscono in un unico ticket Sky e DAZN con il vantaggio di un prezzo da ribasso. L’IPTV prevede una spesa media di 10 euro al mese rispetto agli oltre 50 euro previsti a listino per le pay tv.

 

IPTV, quanti pericoli per chi guarda Sky e DAZN senza regolare abbonamento

A fronte dei prezzi, gli utenti ora si stanno accorgendo dei rischi legati all’IPTV. Chi sfrutta tale sistema può andare incontro a sanzioni molto pesante con multe che possono anche superare i 10mila euro. Le persone che invece danno il via all’IPTV illegale trasmettendo segnale criptato nelle case degli italiano rischiano anche il carcere da un minimo di uno ad un massimo di due anni.

Leggi anche:  Sky contro Mediaset Premium: ecco il miglior abbonamento

Un altro rischio da non sottovalutare, oltre i due legali, è quello relativo all’affidabilità. A differenza delle pay tv ufficiali, con l’IPTV spesso la qualità latita tra canali non visibili e bassissima definizione delle immagini. Anche la spesa media di 10 euro rischia quindi di essere uno spreco per le proprie economie.