WindLe offerte All Inclusive di Wind rappresentano davvero una grandissima sfida per l’operatore telefonico in orange, dettata dalla volontà dell’azienda di recuperare tutta quell’utenza persa in favore dei nuovi virtuali o di Iliad. Per una volta ha deciso di lanciare soluzioni non rivolte ad una determinata provenienza, ma all’incirca verso qualsiasi utente in Italia.

Dopo aver disattivato le quotatissime Smart 40, l’attenzione della community si è riversata quasi integralmente sulle All Inclusive, nelle due versioni base Young. Le promozioni sono raggiungibili proprio da tutti, anche dai già clienti, con costi di attivazione leggermente differenti. Il consumatore non in possesso di una SIM Wind dovrà pagare 3 euro (al posto di 19 euro, con vincolo contrattuale di 24 mesi, e l’aggiunta di 10 euro per la SIM), gli altri corrisponderanno l’intera quota di 19 euro.

 

Leggi anche:  Wind impazzita: 1000 GB sono Gratis per questi clienti fortunati

Passa a Wind: continuano a sorprendere le All Inclusive e All Inclusive Young

L’opzione più alla portata è la All Inclusive, soluzione da 20 giga di internet alla velocità del 4G, minuti senza limiti 100 SMS da spedire a chi si vuole, raggiungibile dietro il pagamento di una quota di 9,99 euro al mese (con addebito su conto corrente o carta di credito, viceversa si pagano 11,99 euro).

Nell’eventualità in cui l’utente abbia meno di 30 anni, allora potrà optare per la All Inclusive Young, una soluzione sempre dallo stesso bundle mensile ma dal prezzo sicuramente più conveniente. Scegliendo infatti per l’addebito diretto sul conto corrente si riceveranno 10 giga aggiuntivi (per un totale di 30GB) e si pagheranno solamente 8,99 euro, viceversa resterà 20 giga a 8,99 euro.