Internet è diventato fondamentale nella società di oggi in cui viviamo; grazie alle sue innumerevoli sfaccettature e al suo facile utilizzo, i consumatori utilizzano Internet continuamente. Da qualche settimana, i consumatori non fanno altro che parlare del nuovo progetto “Wi-Fi For Italy“; per chi non ne fosse a conoscenza, il progetto consiste nella realizzazione di impianti pubblici di Wi-Fi in modo tale che, i consumatori si potranno collegare.

Wi-Fi For Italy: un nuovo progetto che ha fatto impazzire dalla gioia i consumatori

Questo nuovo progetto è approvato dalla firma dell’amministratore Delegato di Infratel Italia e dal direttore Generale per i Servizi di Comunicazione Elettronica; come già anticipato, il progetto consiste nel costruire degli impianti pubblici e gratuiti di Hotspot. In questo modo, tutti i consumatori e i turisti potranno collegarsi gratuitamente e navigare in Internet; per quale motivo regalare una connessione wi-fi? Il progetto ha un obiettivo principale: sviluppare maggiormente il turismo, la cultura e la ricerca attraverso la connessione Internet; per avere tale sviluppo, saranno utilizzate le informazioni raccolte attraverso la connessione Wi-Fi.

Leggi anche:  WiFi Gratis in Italia: addio ai Giga di TIM, Wind Tre, Vodafone e Iliad in 4G

Tutti i consumatori potranno collegarsi al Wi-Fi attraverso una applicazione creata appositamente; sarà una applicazione gratuita e sarà disponibile per qualsiasi dispositivo mobile o tablet con dispositivo Android o Apple. I consumatori avranno accesso anche ad altri servizi, come ad esempio l’acquisto di vari biglietti.

Gli impianti hotspot saranno costruiti in tutte le zone italiane ma a quanto dice il progetto, le prime zone che goderanno di questo privilegio saranno quelle colpite dal terremoto del 2016: Castel Sant’Angelo, Rieti, Poggio Bustone, Cantalice, Borgo Velino, Leonessa, Amatrice, Cittaducali e Accumuli.