WhatsApp: 3 trucchi e funzioni incredibili che tantissimi utenti non conoscono

Su WhatsApp ci sono sempre più persone con la voglia di disturbare e sempre più conversazioni scoccianti. Il team di sviluppo della chat, per garantire una maggiore tranquillità ai clienti, ha previsto da anni un efficace e rigido strumento di blocco. Quando ci si scoccia di una discussione, un utente può sempre troncare ogni genere di comunicazione  bloccano il proprio interlocutore.

Gli sviluppatori non hanno previsto vie d’uscita. Quando un contatto viene bloccato su WhatsApp da un altro profilo, si chiudono tutti i ponti.

 

WhatsApp, soltanto con la creazione di un gruppo si superano i vincoli del blocco

Nel corso di questi anno tante persone hanno cercato delle exit strategy per superare il vincolo del blocco. Molti cercano soluzioni in appositi software presenti sui marketplace Android od iOS: spesso e volentieri però le app si rivelano del tutto inutili.

Leggi anche:  Whatsapp: 10 trucchi migliori che pochi conoscono

Un sistema per superare il vincolo del blocco, anche se complesso, esiste. Gli utenti devono affidarsi ai classici gruppi.

Se vogliamo comunicare con chi ci ha bloccato in chat, è bene dirlo da subito, dobbiamo avere l’aiuto di un complice. A questa persona sarà affidato il compito di creare un gruppo (in cui ci potranno essere anche soli tre numeri). Tra i profili presenti sulla chat dovremo esserci noi e chi ci ha bloccato.

Alla creazione del gruppo, il sistema di blocco sarà superato. Con una conversazione a più voci, ognuno potrà leggere i messaggi dell’altro senza il rispetto dei vincoli.