truffa call center Vodafone Fastweb TIM

Continuano le lamentele da parte dei clienti che segnalano sempre di più truffe subite dai Call center. A quanto pare infatti, i centrali degli operatori Tim, Wind Tre e Vodafone, stanno mettendo in atto delle strategie scorrette per vendere promozioni a prezzi diversi da quelli originali e ,a fine mesi, i poveri utenti truffati, si ritrovano a pagare bollette salatissime. Scopriamo di seguito come funziona le truffe e come evitarle.

Truffe Call center: come funzionano e come evitarle

Sono in costante aumento gli utenti che si ritrovano a fine mese bollette telefoniche con prezzi esagerati che, con l’amaro in bocca, sono costretti a pagare senza poter far nulla. Ebbene si, a quanto pare infatti, dopo il danno arriva anche la beffa a causa dei trucchetti sleali utilizzati dagli operatori che, pur di vendere nuove tariffe, se ne inventano di tutti i colori. 

Le truffe, ormai, avvengono sempre allo stesso modo. Gli operatori puntano a non farci capire nulla, o meglio, cercano di farci capire solo quello che vogliono loro. Fanno giri di parole, parlano veloce, cercano di nascondere i reali prezzi delle offerte e di conseguenza riescono a truffarci. Una delle truffe più utilizzate, nell’ultimo periodo, è quella che riguarda i modem. I Call center, infatti, cercano di offrire nuove promozioni facendo credere agli utenti che il modem incluso sia gratuito ma, a fine mese, gli utenti scoprono che in realtà non è cosi e sono costretti a pagarlo. Ma come possiamo difenderci da tutto questo? Ecco di seguito alcuni consigli: 

  • contattare direttamente i call center ufficiali degli operatori, oppure utilizzare le chat disponibili  sulle pagine social degli operatori;
  • consultare i siti degli operatori come TIM, Wind Tre e Vodafone per scoprire le reali offerte;
  • buon senso, se l’offerta è troppo vantaggiosa potrebbe essere, quasi sicuramente, un truffa quindi state attenti!