Android 9.0 Pie aggiornamentoGrandi notizie per il nuovo aggiornamento Android Pie. Come promesso arriverà per tutti gli smartphone compatibili indicati dai rispettivi vendor. La vera novità consiste nel fatto che alcuni costruttori hanno deciso di anticipare i tempi rispetto alla road map iniziale. Interessanti news riguardano soprattutto i produttori sudcoreani Samsung ed LG che annunciano l’ultima fase della Beta e l’arrivo imminente del nuovo sistema per tutti i telefoni. Questione di giorni prima che arrivi la notifica OTA.

 

Android 9.0 Pie: aggiornamento in anticipo per questi smartphone

Costruttori come Xiaomi avevano già ridefinito il percorso dei loro aggiornamenti Android per i telefoni. Oggi è il turno di LG Electronics che con una nuova documentazione ufficiale definisce un anticipo sulle tempistiche di rilascio per i sistemi operativi aggiornati. Entro la fine del prossimo mese LG V35 ThinQ sarà completamente aggiornato. A seguire troveremo G6 2017, V20 e Q8i con i modelli Q9 e l’X5 a chiudere definitivamente la lista.

Sul fronte Samsung le novità sono altrettanto interessanti. I Galaxy S8 ed S8 Plus che dovevano ricevere il nuovo update a Marzo lo ricevono a Febbraio. Non manca poi molto per assaggiare la torta della prelibata One UI al momento sotto l’attenzione degli utilizzatori Galaxy S9/S9 Plus e Note 9 che la stanno provando da diverse settimane.

Per quanto riguarda tutti gli altri telefoni si offre la lista completa con gli smartphone pronti per l’aggiornamento più atteso dell’anno. Puoi scoprire se c’è il tuo consultando la lista e restando sintonizzato per ulteriori dettagli. Intanto emergono anche news importanti per le funzioni in arrivo con Android Q.

  • Samsung: tutta la serie Galaxy S8, S8+, S9 e S9+; già confermati Galaxy Note 8 e Note 9; Galaxy A6 e A6+, Galaxy A9 2018, Galaxy A7, Galaxy A8 e A8+, nonché Galaxy J4, J6 e le relative versioni Plus.
  • OnePlus: tutti i dispositivi da Oneplus 3, incluse le versioni T.
  • LG: V35 ThinQ fine marzo; V30 e 30S; V40; G6 2017; V20; Q8; Q9; X5.
  • Honor: Honor 10 già confermato, View 10 (e Lite) e Honor Play.
  • Huawei: già su Mate 10 e Mate 10 Pro, arriva su P10 e P20 (in tutte le versioni possibili), Mate 9 e Mate 20 (anche nelle versioni Lite/Pro).
  • Asus: ZenFone 5, 5 Lite e 5Z con ROG Phone annesso.
  • Motorola: non mancano i modelli da Z2 in poi, con Motor X4, Moto G6 e E5 (tutte le versioni).
  • Sony: XZ, XZ1, XZ2 e XZ3 già arrivato, quasi pronto su XA2, XA2 Ultra e XA2 Plus.
  • Xiaomi: tra i dispositivi ancora in attesa abbiamo la serie Mi Mix dal 2S in poi; Mi 8, Mi 8 Lite e Mi 8 SE; Mi Max 3; Mi 6X; Redmi Note; Redmi S2 e Redmi 6 Pro.
  • Nokia: tutti i modelli dal Nokia 3 al Nokia 8 avranno Pie entro ottobre 2019.