SMS anonimi TIM Wind 3 Italia VodafoneGli SMS consentono di inviare messaggi segreti con TIM, Vodafone e Wind Tre. Non serve che il telefono ed una SIM attiva. Non avremo nemmeno bisogno di installare applicazioni o scomodare vie traverse per restare anonimi. Non passeremo per nessun server ed il nostro numero sarà nascosto agli sguardi indiscreti dei nostri contatti. Conoscere questi trucchi è fondamentale e fa la vera differenza con le tradizionali app di messaggistica più famose.

 

SMS anonimi con Wind

I clienti con SIM Wind possono mandare messaggi senza che il numero di telefono venga svelato. Lo si fa scrivendo il seguente codice:

*k_k#s_testo

Ma non è tutto. Si può anche inviare un messaggio breve al quale il ricevente non potrà rispondere. In questo caso usiamo:

*k_s_testo

C’è pi un altro trucchetto che consente di identificarsi al ricevente con un nome di fantasia (un nickname scelto da noi). Scriviamo così:

k_k#nickname_testo

Il costo per ogni SMS inviato è di 15 centesimi.

 

SMS anonimi con TIM

Anche TIM garantisce il servizio di messaggistica anonimo. Saremo irrintracciabili. Lo facciamo digitando:

ANON_NUMERODELDESTINATARIO_testo

Il messaggio dovrà essere inviato al numero 44933 che applicherà un costo di 30 centesimi per messaggio inviato.

Leggi anche:  Messaggi anonimi: privacy al sicuro con Tim, Wind, Tre e Vodafone

 

SMS anonimi con 3 Italia

Il destinatario non può rispondere se si usa questa sintassi:

NUMERODELDESTINATARIO_testo

Il numero a cui inviare il messaggio è 48383 e questo applica una tariffazione di 50 centesimi a messaggio.

 

SMS anonimi con Vodafone

Per gli SMS Vodafone è altrettanto semplice. Basta scrivere un messaggio del tipo:

S_NUMERODELDESTINATARIO_testo

Si invia il testo al numero 4895894 che lo inoltrerà al nostro destinatario al costo di 50 centesimi.

ATTENZIONE: il simbolo “_” (underscore) viene usato in tutti casi per indicare uno spazio vuoto.

Per ogni operatore si indica il costo specifico degli SMS anonimi. L’uso di queste funzioni è da considerare a parte rispetto al piano previsto per i messaggi inclusi, siano essi illimitati o meno. L’unica cosa a cui prestare attenzione è la finalità della comunicazione segreta. Se si usano i messaggi senza mittente per perpetrare fake news o stalking il gestore può smascherarvi fornendo il numero vero alle autorità che lo richiedono. Il provider ha sempre il vostro numero di contatto nei suoi database. Utilizzate questi trucchi con le dovute cautele. Non abusatene e vi torneranno utili in parecchie occasioni.