motorola-moto-g7-plus

Motorola ce la sta mettendo tutta per tornare nella parte di mercato che conta, a livello di smartphone, e la prova viene sottolineata da i numerosi smartphone in sviluppo. Uno dei prossimi che dovrebbe essere ormai prossimo alla presentazione ufficiale è il Moto G7 Plus. Di recente è comparso sulla nota piattaforma Geekebench proprio il benchmark del dispositivo in cui vengono mostrati diversi aspetti, come al solito.

Lo smartphone sarà alimentato dal processore Snapdragon 660 di Qualcomm, come i rumors e i leaks avevano fatto capire nelle ultime settimane. Ad accompagnare il chip del produttore statunitense ci saranno 4 GB di RAM mentre per lo spazio d’archiviazione interno nativo ancora non si sa niente anche se è presumibile che si parta da 64 GB. In ogni caso il tutto è un chiaro upgrade rispetto al Moto G6 Plus e il suo Snapdragon 630.

Leggi anche:  Apple sprofonda in basso nella classifica della compagnie più innovative

 

Motorola Moto G7 Plus

Il resoconto del benchmark mostra un risultato in linea con le aspettative del processore e di tutto il resto. Per il test single-core troviamo un punteggio di 1334 mentre per quello multi-core ne abbiamo uno di 4831. A gestire il tutto c’era Android 9 Pie.

benchmark-g7-plus

La presentazione di questo smartphone avverrà tra poche ore insieme alla versione non plus ovvero il G7 normale. Quest’ultimo era pensato per avere il 632, ma potrebbe presentarne anche un altro. In ogni caso il display del G7 Plus sarà un pannello LCD IPS Full HD Plus da 6,24 pollici. Posteriormente ci sarà una configurazione doppio formata da un obiettivo principale da 16 MP e uno secondario da 5; frontalmente ne abbia una singola da 8 MP.